Due depositi in fiamme a Palermo: roghi spenti, ora si segue la pista dolosa

Sono stati spenti i due incendi scoppiati ieri sera, nello stesso momento, in due depositi di cassette di legno situati in zone differenti di Palermo. I Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte e sono rientrati al Comando provinciale solo in mattinata. Adesso la Polizia sta indagando per accertare l’eventuale matrice dolosa dei roghi, avvalorata dalla loro coincidenza temporale. Si segue la pista del racket.

Il primo rogo è divampato in un deposito di via Messina Montagne, realizzato nei locali di una ex discoteca e vicino a una pompa di benzina, alla periferia orientale della città. Il secondo è scoppiato in via Gian Battista Vigo, nella zona di Brancaccio. Le fiamme, che si sono levate altissime, erano visibili dall’autostrada per Catania e hanno rischiato di minacciare alcune abitazioni vicine.

Non è la prima volta che depositi di cassette di legno vengono distrutti dalle fiamme a Palermo. Nei mesi scorsi, è già successo allo Zen in via Tasca Lanza, in viale Regione Siciliana e in via Messina Marine con danni ingenti.

Mattero Renzi sarà in Sicilia il prossimo 21 febbraio, per la campagna elettorale. Farà tappa a Messina e Palermo. Lo ha annunciato Davide Faraone

Elezioni, Renzi in Sicilia il 21 febbraio: farà tappa a Messina e a Palermo

"Matteo Renzi in Sicilia mercoledì 21 febbraio. A Messina alle 16 al Teatro Vittorio Emanuele e a Palermo alle 19 al Teatro Al Massimo. Avanti, insieme alla #squadrapd #4marzo". Così su Twitter Davide Faraone, che annuncia la presenza di Matteo Renzi ...
Leggi Tutto
Trapani, il candidato sindaco Bologna: "Ascoltare, comprendere, progettare. Questi i capisaldi del mio impegno"

Trapani, il candidato sindaco Bologna: “Ascoltare, comprendere, progettare. Questi i capisaldi del mio impegno”

"Sono stato il primo, e attualmente l'unico, ad ufficializzare la mia candidatura a sindaco di Trapani. Da quando l'ho fatto, non mi sono fermato un attimo", così in una nota l'aspirante primo cittadino, classe 1951, fondatore dell’emittente televisiva siciliana Telescirocco, Giuseppe ...
Leggi Tutto

Villa Sofia-Cervello, guasto al server. Non disponibile lista ricoveri programmati

Un guasto ad uno dei server in uso presso l’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello ha causato un problema relativo ai dati delle liste di attesa dei ricoveri programmati che al momento non sono disponibili. L’ufficio informatico aziendale si è subito ...
Leggi Tutto

Musumeci incontra il questore di Palermo Renato Cortese: “Fondamentale il lavoro della polizia”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha ricevuto in visita ufficiale, a Palazzo d'Orleans, il questore di Palermo, Renato Cortese. Nel corso del cordiale colloquio, il governatore ha assicurato, nel rispetto delle reciproche funzioni, ogni forma di collaborazione e ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest