Festino, folla di fedeli e turisti per festeggiare la Santuzza

Centinaia di migliaia di fedeli, e non solo, hanno affollato ieri sera il Cassaro di Palermo per rendere omaggio alla Santuzza che liberò la città dalla peste. Un Festino iniziato con lo svelamento della statua di Santa Rosalia, circondata da duemila rose, sull’arca bianca costruita dai ragazzi del liceo artistico Catalano e terminata con i tradizionali giochi d’artificio.

Quest’anno la patrona di Palermo ha le fattezze della giovane attrice palermitana, bionda con gli occhi azzurri, Roberta Azzarone, protagonista anche dell’opera teatrale inscenata al Palazzo dei Normanni. Una favola in musica che ha voluto raffigurare, con uno straordinario gioco di luci accese sugli stucchi serpottiani ricreati per impreziosire il palco, la vita di Santa Rosalia.

Dopodiché, il carro si è messo in cammino verso la Cattedrale, prima tappa del corteo, seguito dalle autorità civili e religiose. Da lì è proseguito fino al mare, passando per i Quattro Canti, dove si è tenuta “in aria” l’esibizione di alcuni acrobati della compagnia Sonic’s e dove il sindaco Orlando ha urlato “Viva Palermo e Santa Rosalia”, e per Piazza Marina, teatro di uno spettacolo con il fuoco. Arrivati a Porta Felice, invece, i fedeli hanno potuto assistere a “Rosa Lilium, la principessa delle rose”, cartone animato sulla storia della Santuzza, proiettato sulle mura della porta. Infine, intorno alle 2 notte, tutti con il naso all’insù per vedere la tanto attesa “masculiata”.

 

(ph. ©Studio Camera / Franco Lannino)

Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto