I Siciliani Liberi: “Un furto l’accordo Stato – Regione sull’Iva”

Siciliani Liberi e accordo Stato – Regione sull’ivaSenza tanti giri di parole e con la determinazione di chi non ci sta a subire un’ingiustizia spacciata per concessione. Massimo Costa, leader dei Siciliani Liberi, svela che dietro l’accordo Stato – Regione, riguardo alla vicenda dei gettiti prodotti dall’Iva, si nasconderebbe ancora una volta un furto ai danni dell’Isola.

“È un altro furto. Svelato l’arcano. Lo spiego in due parole.
Oggi la Sicilia produce nel proprio territorio, dogane incluse, circa 4,5 miliardi di IVA.
Per Statuto e per i decreti attuativi del 1965 dovrebbero andare tutti alla Regione.
Lo Stato, attraverso meccanismi che qui non posso sintetizzare, ne devolve solo 1,65 circa, rubando circa 3 miliardi soltanto di IVA.
Ora, con questo accordo, SI VIOLA DEFINITIVAMENTE LO STATUTO, e l’IVA, come l’IRPEF con l’accordo del 20 giugno scorso, passa da tributo devoluto (cioè nostro, ancorché teoricamente, perché lo Stato lo rubava) a tributo “compartecipato” (cioè lo Stato ci dà una percentuale di quanto maturato in Sicilia).
Con questo ‘trucco’ l’IVA data alla Sicilia si arrotonda a 1,8, con 150 milioni in più (anche perché altrimenti la Regione e le Province chiudono), e il resto del furto da ora in poi è LEGALIZZATO, esattamente come si è fatto con l’IRPEF l’anno scorso.
Altra picconata alle nostre finanze e allo Statuto.
E poi c’è gente che dice ancora ‘applichiamo lo Statuto’.
E poi ci sono alcuni ‘partiti’ che dicono che trovano i soldi ‘combattendo gli sprechi e dimezzando le indennità ai parlamentari’.
E poi Crocetta dice che è ora di finirla con il colonialismo.
Appunto”.

Un balletto osé e il finale a sorpresa: tra moglie e marito…

A volte i proverbi sembrano dipingere la realtà. È proprio vero che tra moglie e marito non bisognerebbe mai mettere il dito, figurarsi qualche altra parte anatomica di certo più intrigante ma assai più pericolosa. La scena del video si ...
Leggi Tutto
squalo torturato e ucciso

VIDEO – Inutile crudeltà contro uno squalo, la denuncia di Mareamico, Wwf e Marevivo

Qualche giorno fa, lo scorso 14 agosto, la stampa ha segnalato la presenza di uno squalo a pochi metri dalla riva presso una spiaggia di Sciacca in località Tonnara. Successivamente si è saputo che lo squalo era stato allontanato ed ...
Leggi Tutto
Mario Basile, Cisl FP

Cisl Fp su minacce sindaco San Giuseppe Jato: “Atto gravissimo, che fa tornare indietro a un brutto passato”

"Le minacce al sindaco di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, rappresentano un atto gravissimo che riporta indietro a un brutto passato". Lo afferma Mario Basile, responsabile del dipartimento area contrattuale Funzioni locali della Cisl Fp Palermo Trapani, che esprime piena ...
Leggi Tutto
Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto