Palermo, trovato uccello con testa mozzata davanti alla scuola Falcone

dopo statua, nuovo atto intimidatorio scuola FalconeDopo l’episodio della statua “decapitata”, adesso un uccello con la testa mozzata. È stato trovato, questa mattina, davanti alla scuola Giovanni Falcone che si trova allo Zen di Palermo. Per gli inquirenti si tratterebbe di un altro messaggio intimidatorio. Sul posto è accorsa una volante della Polizia.

Non è la prima volta che l’istituto, situato in un quartiere ad alta incidenza criminale, viene preso di mira da vandali. Ha subito danneggiamenti anche negli anni scorsi, tanto che la statua del giudice era stata recintata. Allo stesso tempo era stato attivato anche un sistema di videosorveglianza che, però, al momento non risulta funzionante.

Dopo il danneggiamento del busto, avvenuto lunedì scorso, la sorella di Falcone ha chiesto maggiore vigilanza in zona. Intanto, il prossimo 19 luglio, in occasione del 25mo anniversario della strage di via D’Amelio, è prevista la visita del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, che incontrerà la preside della scuola in questione, Daniela Lo Verde.

Non sarebbe stato intimidatorio, invece, l’atto vandalico portato a compimento, sempre lunedì, davanti all’istituto scolastico Alcide De Gaspari di piazza Giovanni Paolo II. Visionando le immagini del sistema di videosorveglianza, infatti, i poliziotti della Squadra Mobile hanno accertato come a generare il fuoco, con una sigaretta, sia stato un senza fissa dimora con disturbi psichici, che da qualche tempo occupa una panchina della piazza. L’uomo è stato denunciato per danneggiamento.

Manifestazione a Catania

VIDEO – USB Catania alla manifestazione indetta da Potere al Popolo contro chi ha causato il dissesto del Comune

Manifestazione ieri pomeriggio a Catania indetta da Potere al Popolo “contro chi ha causato il dissesto del Comune di Catania ampiamente annunciato da decenni di 'malamministrazioni' di centrodestra e di centrosinistra”. Un dissesto finanziario di un miliardo e seicento milioni ...
Leggi Tutto
Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto