Festival del Tramonto, a Marsala al via la II edizione

Il tramonto, uno dei momenti più belli della giornata, che con le sue luci e i suoi colori è spesso fonte d’ispirazione per gli artisti e sfondo romantico nelle foto degli innamorati, sarà il protagonista anche di un festival ad esso tutto dedicato. Si tratta della seconda edizione del Festival del Tramonto – quest’anno itinerante – che si terrà, da domani fino al 23 luglio, nei più suggestivi e importanti luoghi d’interesse di Marsala, da piazza di SS. Filippo e Giacomo, balcone privilegiato che si affaccia sulla riserva naturale dello Stagnone e sulle Egadi, ai due bastioni spagnoli recentemente riqualificati, passando per le diverse spiagge che si trovano sul litorale marsalese.

Come nella prima edizione, sarà dato spazio a danza, teatro e tradizioni culinarie, come pure alla floricultura che sarà al centro della serata inaugurale con una mostra tematica a cura dei produttori locali. Ci saranno anche momenti dedicati ai più piccoli: gare di castelli di sabbia in spiaggia e letture animate nella Terrazza San Francesco. Tante altre ancora le novità, come una serata di tango tra centro e mare o un pomeriggio di Yoga al calar del sole sopra uno dei principali monumenti della città.

E per chi ama i concorsi, ecco quelli ai quali si potrà partecipare: “Un click al tramonto”, che invita i partecipanti a immortalare questo magico momento a Marsala e nel mondo; “Fiorisce il tramonto”, per cui fioristi e floricultori sono chiamati a realizzare una composizione floreale tematica; l’estemporanea di pittura “Tutti i colori del tramonto”; la gara dolciaria per non professionisti “Un dolce (al) tramonto”; l’estemporanea di poesia “Versi al tramonto”. Per iscriversi è possibile inviare un messaggio sulla pagina Facebook dedicata all’evento oppure una email all’indirizzo di posta elettronica festivaltramontomars@libero.it o ancora telefonare al numero 3204988576.

La manifestazione, a cura della professoressa Linda Licari e con il coordinamento della giornalista Chiara Putaggio, è promossa e organizzata dal Comitato Festival del Tramonto e dall’Associazione culturale circolo degli artisti, con il patrocinio del Comune di Marsala, di Camera di Commercio di Trapani e CNA (confederazione nazionale artigiani) in collaborazione con comitato parr. SS. Filippo e Giacomo, Comitato I picciotti da Conca, Sturdust studio, Albero delle Storie, e le associazioni RiscopriAmo il Ricamo, L’aquilone e il melograno, Spazio Arcobaleno, The Peter Pan group, AMA – Associazione Mamme Attive, Emozione Danza, Spazio Yoga, L’Insonne e Pachamama Factory.

“Anche il cielo, la luce, sono un immenso valore e nell’ottica della promozione di un territorio non è possibile ignorarlo. Crediamo che il paesaggio sia un’immensa risorsa che va celebrata e mai data per scontata”, dichiara Linda Licari relativamente alla realizzazione della manifestazione, mentre Chiara Puteggio: “Coltivare bellezza si deve perché riteniamo che sia la maggiore risorsa per questa terra. E poi la bellezza è pulizia, è etica, è rispetto. Se educhiamo i giovani alla bellezza anche il nostro Paese futuro sarà migliore”.

Di seguito il programma completo della seconda edizione del Festival del Tramonto.

(ph. Pietro Meo)

II edizione Festival del Tramonto