“Dolce e Gabbana, lasciate in Sicilia l’abito del Gattopardo”

abito di Dolce&Gabbana su GattopardoParte un appello affinché l’abito del Gattopardo di Dolce&Gabbana resti in Sicilia. E precisamente nel Museo sito all’interno del Palazzo Filangeri di Cutò. A lanciare la proposta è Franco Valenti, il sindaco di Santa Margherita Belice, in provincia di Agrigento.

Un’idea mica male, far restare in Sicilia l’abito indossato dalla modella Giulia Maenza e arricchire così la collezione di Tomasi di Lampedusa – da lettere alla versione manoscritta del celebre romanzo – ospitata nella sua storica sede estiva del Comune agrigentino.

E Valenti si spinge ancora oltre, invitando i due stilisti il 12 agosto per la 14esima edizione del Premio letterario internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa: “Saremmo lieti di avervi con noi – scrive a Dolce e Gabbana – poiché è anche grazie alla vostra arte che oggi è possibile riscoprire ed apprezzare la nostra terra”.

Tonnara Bordonaro a Vergine Maria, Palermo

Borgata marinara di Vergine Maria. Questa sera elogio alla bellezza con “Le favole del mare” di Salvo Piparo

“Le favole del mare” di Salvo Piparo per celebrare Vergine Maria. Un elogio alla bellezza di una borgata marinara che giorno dopo giorno lotta per recuperare la propria identità. Un’identità legata al mare, alla pesca. Agli uomini del mare, ai ...
Leggi Tutto
L'ordine delle cose

Mafia liquida e il film “L’ordine delle cose”, concludono a Scicli “Libero Cinema in Libera Terra”

Obiettivo della rassegna itinerante è rispondere alla violenza mafiosa attraverso la visione di film capaci di stimolare il dialogo e il confronto Si conclude a Scicli (Ragusa), domenica 5 agosto, il viaggio di Libero Cinema in Libera Terra. L’ultima tappa ...
Leggi Tutto

Carini, il 9 agosto lo spettacolo Siciliani sotto le stelle con Stefano Piazza e Marcello Mandreucci

Aspettando che a San Lorenzo le stelle cadenti si facciano ambasciatrici dei nostri desideri, a Carini gli astri nascenti siciliani e le star affermate del territorio ci daranno un anticipo della notte più stellata dell'anno sul palco dell'Anfiateatro Villa Belvedere ...
Leggi Tutto

Vergine Maria e Arenella, partite le Miniolimpiadi

Beach volley, beach soccer, pallavolo e tanti altri sport per i più piccoli, ma anche burraco e bocce per gli anziani. Si chiamano miniolimpiadi ma si tratta di un'iniziativa aperta a tutti gli abitanti delle borgate marinare di Vergine Maria, ...
Leggi Tutto