Palermo, troppi sguardi alla moglie: marito stacca l’orecchio a un posteggiatore

Sguardi insistenti e un complimento di troppo alla moglie hanno spinto un 47enne palermitano a staccare con un coltello l’orecchio a un tunisino di 31 anni. È accaduto nella zona della Stazione centrale dove, a quanto pare, la vittima farebbe il parcheggiatore abusivo e avrebbe casa. Nella stessa via abiterebbero anche i due coniugi. Adesso il marito geloso è ricercato, mentre il tunisino si trova ricoverato al reparto di Chirurgia dell’ospedale Civico di Palermo.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia, che adesso indaga sulla vicenda, quella avvenuta oggi davanti a tanti automobilisti non sarebbe la prima lite tra i due. Già la scorsa settimana, infatti, il 47enne avrebbe affrontato il posteggiatore, che da tempo “insidiava” la moglie.

Pin It on Pinterest