Lipari: “Piuttosto che la testa di Falcone prendete le sue idee”

Dopo i due atti vandalici di ieri, che hanno visto una statua di Falcone “decapitata” davanti all’istituto scolastico a lui dedicato allo Zen e un cartellone con l’immagine sempre del giudice bruciato presso la scuola Alcide De Gasperi di Palermo, arriva oggi dal cabarettista Roberto Lipari – alle spalle la vittoria al talent “Eccezionale veramente” e Colorado – un messaggio vocale rivolto agli autori del vile gesto.

Il messaggio viene lanciato all’interno di un video postato su Facebook, uno dei tanti che il giovane palermitano è solito fare, puntando l’attenzione su quello che ritiene meriti una denuncia nel suo singolare stile. In esso, l’invito per questi “ignoti” piuttosto che a prendere la testa di Falcone le sue idee. Anche perché adesso “questa minchiata” potrebbe creare dei problemi.

Un Messaggio Vocale per chi ha staccato la testa dal Busto di …

Un Messaggio Vocale per chi ha staccato la testa dal Busto di #GiovanniFalcone…

Pubblicato da Roberto Lipari su Martedì 11 luglio 2017

Pin It on Pinterest