Catania, picchia la moglie incinta e le spruzza la candeggina in faccia: arrestato

Choc nel catanese, dove una donna incinta di quattro mesi del secondo figlio è stata picchiata dal marito che poi le ha anche spruzzato con un flacone della candeggina in faccia. Il tutto alla presenza del primogenito di appena un anno.

È accaduto, la scorsa notte, ad Aci Castello. L’uomo, un impiegato di 26 anni, è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni personali aggravate, mentre la donna, 23enne, è stata portata all’ospedale Cannizzaro di Catania. Secondo quanto riferito dai medici, avrebbe riportato un trauma cranico non commotivo con un ematoma sub galeale frontale, un trauma distorsivo cervicale e una contusione dorsale giudicati guaribili in una decina di giorni. Esclusi problemi per la gestazione.

A chiamare i Carabinieri sarebbero stati i vicini di casa dopo aver sentito le urla della donna, a quanto pare già altre volte picchiata dal marito.

Francesco Benigno

L’attore Francesco Benigno condannato per le minacce via Whatsapp al dj Sasà Taibi

Dovrà pagare una multa di 300 euro, risarcire la vittima con 1.500 euro e pagare le spese processuali L’attore palermitano Francesco Benigno è stato condannato dal giudice di pace a seguito del procedimento penale che si è chiuso ieri. Benigno ...
Leggi Tutto
malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto