“Sospendete la pena a Dell’Utri”: l’appello di Catania per l’ex senatore malato

Se davvero a Marcello Dell’Utri sarà sospesa la pena a causa delle sue condizioni di salute, una parte del merito bisognerà attribuirlo a Giuseppe Catania. Un nome che appartiene alla stagione felice di Forza Italia di cui fu uno dei fondatori in Sicilia. È stato proprio Catania, attraverso i social network, a chiamare all’appello e senza tanti giri di parole, tutti coloro i quali hanno debiti di riconoscenza verso l’ex senatore e manager di Pubblitalia.

“Ho passato tanti anni con Marcello Dell’Utri – scrive Catania – l’uomo che ho conosciuto io non dovrebbe essere lì dov’è, ma questa è un’altra storia. Vorrei potervi raccontare di quanti dovrebbero ringraziarlo per la sua umanità, signorilità e gentilezza d’animo. Oggi ne vedo pochissimi attenti alle sue sofferenze, soprattutto tra quelli che ieri supplicavano un incontro e che grazie alle sue capacità di ascolto e interlocuzione sono diventati personaggi pubblici. Adesso è Marcello Dell’Utri che ha bisogno di un aiuto e stavolta non si tratta di ottenere un collegio o far diventare un imprenditore di provincia un imprenditore di successo. Si tratta invece di combattere e vincere una battaglia per la vita, la vita di un uomo di 75 anni gravemente malato”.

Quella che sembrava una semplice testimonianza di affetto e un severo richiamo verso quei “distratti” compagni di strada (non ne fa i nomi ma non ci vuole molto a capire a chi si riferisce…), si è trasformata in un volano determinante per il successo della campagna avviata dal quotidiano romano Il Tempo. La mail del giornale è stata sommersa di firme provenienti da tutta Italia con oggetto la richiesta di sospensione della pena. E ora, come è stato recentemente per l’analogo caso di Totò Riina, c’è da giurarci, che si scatenerà l’offensiva del popolo della rete.

Tre Terzi, online il nuovo singolo "Chi ci salverà"

Tre Terzi, online il nuovo singolo “Chi ci salverà?” – VIDEO

Il mago, l’allievo diligente e le quattro bambole voodoo il cui destino è destinato ad “andare a mare”. Si intitola “Chi ci salverà?”, ed è il titolo del nuovo singolo dei Tre Terzi, che anticipa il nuovo album della band, ...
Leggi Tutto
L'intervento di Fabio Cocchiara durante il Congresso Regionale di Diventerà Bellissima, che si è svolto all'interno del Mondello Palace Hotel, a Palermo

Diventerà Bellissima, l’intervento di Fabio Cocchiara: “Ricreare le antiche sezioni sul territorio”

"Per favore promuovete la creazione delle antiche sezioni sul territorio, perché è molto importante, la gente vuole parlare ed essere ascoltata, e noi abbiamo tutti i requisiti per parlare alla gente". Così Fabio Cocchiara, uno dei militanti che ha preso ...
Leggi Tutto
Maria Giovanna Elmi sarà la madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo che si terrà a Palazzo Bonocore a Palermo

Palazzo Bonocore, Maria Giovanna Elmi madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo

L'eco design incontra il pret-a-couture, sabato 16 dicembre, dalle ore 17,00, a Palazzo Bonocore, in piazza Pretoria, a Palermo. Nunzia Ogliormino, artigiana specializzata nella creazione di accessori, nati da materiali alternativi e di riciclo, e anima del marchio Siria Eco Design, presenterà la propria collezione ...
Leggi Tutto

The Buns, il duo francese si esibisce alla Fabbrica 102

Ancora un appuntamento con la musica internazionale alla Fabbrica 102 di Palermo. Domani, sabato 16 dicembre, nel locale di via Montelone 32, a partire dalle 22.30, si esibirà il duo femminile francese The Buns. La band 'non suona, fa rock'n'roll', ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest