La rimozione di Don Minutella: lo spot di Fede&Cultura per il parroco sospeso a divinis

La storia di don Alessandro Minutella, della sua rimozione dalla parrocchia di San Giovanni Bosco di Palermo e della successiva sospensione a divinis, si arricchisce di nuovi capitoli. I fedeli che avevano inscenato una protesta incatenandosi davanti alla parrocchia e impedendo l’accesso a don Russo (successore di Minutella) hanno consegnato le chiavi della chiesa. Ma è un atto che non deve leggersi come riconciliatorio nei confronti dell’arcivescovo Lorefice e del Vaticano.

Le accuse rimangono le stesse e ribadite con forza ancora maggiore. “Questa parrocchia, autentico baluardo del cattolicesimo eucaristico e mariano, sarà trasformata in una delle tante sedi del falso cattolicesimo. Don Minutella ha denunciato gli imbrogli e le eresie e come il cardinale Muller, prefetto della fede, è stato rimosso. Segno che la Chiesa deve epurare le voci rimaste cattoliche”.

Alle accuse frontali dei fedeli palermitani si è aggiunta la controffensiva del gruppo mariano che fa riferimento a Fede & Cultura Universitas, il cui direttore, Giovanni Zenone, ha diffuso un video a sostegno di don Minutella, chiamando a raccolta i suoi seguaci. Un sostegno non solo solidale e spirituale, ma anche un vero e proprio spot per il libro di don Minutella “Avanti con Maria – preghiere alla Vergine per tempi difficili”, uscito proprio oggi. Una maniera per diffondere il pensiero di un prete che, lo dimostrano i fatti recenti, farà di tutto per non farsi mettere all’angolo.

don Minutella martire

#donMinutella rimosso dalla parrocchia e sospeso! Le #profezie si compiono. Avanti con Maria! Nonostante la #persecuzionecattolica, #AvantiConMaria. Ricevi il libro profetico di don #AlessandroMinutella per affrontare i #tempidifficili della #apostasia e della #autodemolizione della Chiesa. Sosteniamo don Alessandro don Minutella acquistando e divulgando i suoi libri.http://shop.fedecultura.com/Avanti-con-Maria-p84889794http://shop.fedecultura.com/I-tempi-di-Maria-p78517153

Pubblicato da Fede & Cultura su Mercoledì 28 giugno 2017

A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto