La rimozione di Don Minutella: lo spot di Fede&Cultura per il parroco sospeso a divinis

La storia di don Alessandro Minutella, della sua rimozione dalla parrocchia di San Giovanni Bosco di Palermo e della successiva sospensione a divinis, si arricchisce di nuovi capitoli. I fedeli che avevano inscenato una protesta incatenandosi davanti alla parrocchia e impedendo l’accesso a don Russo (successore di Minutella) hanno consegnato le chiavi della chiesa. Ma è un atto che non deve leggersi come riconciliatorio nei confronti dell’arcivescovo Lorefice e del Vaticano.

Le accuse rimangono le stesse e ribadite con forza ancora maggiore. “Questa parrocchia, autentico baluardo del cattolicesimo eucaristico e mariano, sarà trasformata in una delle tante sedi del falso cattolicesimo. Don Minutella ha denunciato gli imbrogli e le eresie e come il cardinale Muller, prefetto della fede, è stato rimosso. Segno che la Chiesa deve epurare le voci rimaste cattoliche”.

Alle accuse frontali dei fedeli palermitani si è aggiunta la controffensiva del gruppo mariano che fa riferimento a Fede & Cultura Universitas, il cui direttore, Giovanni Zenone, ha diffuso un video a sostegno di don Minutella, chiamando a raccolta i suoi seguaci. Un sostegno non solo solidale e spirituale, ma anche un vero e proprio spot per il libro di don Minutella “Avanti con Maria – preghiere alla Vergine per tempi difficili”, uscito proprio oggi. Una maniera per diffondere il pensiero di un prete che, lo dimostrano i fatti recenti, farà di tutto per non farsi mettere all’angolo.

don Minutella martire

#donMinutella rimosso dalla parrocchia e sospeso! Le #profezie si compiono. Avanti con Maria! Nonostante la #persecuzionecattolica, #AvantiConMaria. Ricevi il libro profetico di don #AlessandroMinutella per affrontare i #tempidifficili della #apostasia e della #autodemolizione della Chiesa. Sosteniamo don Alessandro don Minutella acquistando e divulgando i suoi libri.http://shop.fedecultura.com/Avanti-con-Maria-p84889794http://shop.fedecultura.com/I-tempi-di-Maria-p78517153

Pubblicato da Fede & Cultura su Mercoledì 28 giugno 2017

Susinno mondello rifiuti Deiezioni canine, Susinno (SC): "Apprezzamento per gli interventi straordinari, aumentare le sanzioni"

Mondello, incubo discarica. Susinno: “Residenti pronti alle barricate”

Il consigliere comunale di Sinistra Comune Marcello Susinno, con la stagione estiva alle porte, esorta l'amministrazione a una nuova strategia per quanto concerne i rifiuti nella borgata marinara di Mondello. "Contenitori spostati da un luogo ad un altro, non so ...
Leggi Tutto
La sanità come fattore di sviluppo economico e sociale nell'intervento del vice presidente dell'Aiop Barbara Cittadini durante le Assise generali di Confindustria

Aiop, la siciliana Barbara Cittadini è stata eletta presidente nazionale

Barbara Citadini è stata eletta nuova presidente dell'Aiop, l'Associazione italiana ospedalità privata, al termine dell'assemblea nazionale di Roma. Si tratta della prima donna alla guida dell'associazione. In un breve discorso al termine dell'elezione ha promesso agli addetti ai lavori Cittadini ...
Leggi Tutto

“Orto in Arte”, eterno dialogo tra uomo e Natura

Al via “Orto In Arte”, il festival internazionale che ha come focus il rapporto tra Natura e Arte con ospiti da tutto il mondo, che si terrà dal 26 maggio al 2 giugno presso l'Orto Botanico di Palermo. Sette giorni ...
Leggi Tutto

Ancra Confcommercio: Subito micro aree ecologiche in Sicilia”

Dalle carte di credito con microchip ai bambolotti parlanti con cui giocano le bambine, dalle macchinine elettriche alle semplici prolunghe che tutti abbiamo in casa o ancora il piccolo telecomando per automazione, per fare alcuni esempi: da agosto prossimo saranno considerati RAEE ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest