All’asilo promette di sposarla, dopo 20 anni lo fa davvero: la storia di Laura e Matt fa il giro del web

Matt ha confessato il suo amore per Laura a 3 anni, all’asilo, alzandosi di fronte alla classe e dichiarando a tutti che un giorno l’avrebbe sposata. Fin qua, la storia sembra comune a quella di tanti altri bambini, che fin dalla giovanissima età – magari un po’ più precocemente rispetto agli altri – si ritrovano a fare i conti con le prime forme di innamoramento, arrivando a compiere le cose più tenere e stravaganti. Solo che Matt, dopo vent’anni, ha sposato davvero Laura. Precisamente nel maggio del 2015. E adesso il loro racconto d’amore sta facendo il giro del web, commuovendo migliaia di internauti.

A documentare questa storia con finale da film è una foto postata sul social che ritrae i suoi protagonisti in due momenti differenti, ma nella stessa posa: prima quando erano solo due bimbi all’asilo e dopo da adulti. Ciò che trapela dai loro occhi, in entrambi i casi, è una grande complicità.

L’immagine è stata pubblicata nella pagina Instagram “The way we met” (“Come ci siamo conosciuti”), il profilo che raccoglie al suo interno le testimonianze di numerose coppie che hanno deciso di condividere con gli altri l’origine del loro amore. E la storia di Matt e Laura, in termini di età, sembra battere tutte le altre. Il primo incontro all’asilo, le bellissime giornate trascorse assieme quando erano solo due bambini spensierati, il loro perdersi di vista per alcuni anni per poi ritrovarsi al liceo e restare assieme anche all’università, infine le nozze, è tutto quello che racconta il ragazzo sotto la foto con la moglie.

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto