Zampa, agnello e sugo

Il finale era quasi scontato, il Palermo resta nelle mani dell’uomo di cui un’intera città voleva liberarsi. L’ira di Orlando e dei tifosi rosanero: nuove contestazioni in vista? È un “pensiero laterale” a Baccaglini e al tatuaggio che porta sul petto…

Il finale è tutt’altro che inatteso. Il Palermo resta a Zamparini, il cetriolo in mano a Baccaglini. Proprio perché la notizia era nell’aria, il pensiero prende strade laterali e arriva dritto al cuore dell’ex iena dove campeggia lo scudetto del Palermo. Ve lo dice uno che ha provato il ghirigori dell’ago sulla pelle: quel tatuaggio gli avrà fatto male. È questo farà partire qualche risolino, lo sappiamo. Pensare a Baccaglini che ora dovrà fare i salti mortali per giustificare questa colossale figura di m… e per di più dovrà portarsi a vita (perché non sarà facile mimetizzarlo) quell’orribile ricordo…
Avrà il dente avvelenato anche il sindaco Orlando che solo pochi giorni fa si era avventurato – e non si capisce perché – in una dichiarazione pro closing (“Il Palermo è in buone mani…”). Potremmo gentilmente chiedergli in base a quali informazioni le mani sarebbero state buone?
Certo, c’è di peggio. I tifosi rosanero, ad esempio, quelli veri che se ne andavano a vedere il Palermo a Trapani o in trasferta a Casarano, non meritavano di certo questa ennesima presa per i fondelli. In due anni hanno esaurito il campionario di una vita.
Radio tifo fa trasparire che c’è in vista un’altra contestazione in pubblica piazza dopo quella della settimana scorsa davanti al Teatro Massimo.
La fine della trattativa segna un’ulteriore mortificazione. Quello che Zamparini non vuol capire ( e che ignora anche la schiera di prezzolati a gettone che gli va dietro) è che i palermitani avrebbero accettato anche la serie B, ma non vogliono perdere la dignità. Oggi accoppiare la parola calcio a Palermo provoca crisi di risa in tutta Italia.

Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto