Il Pride è una lezione di come si deve fare politica se si vuol cambiare il mondo

Mi interessa la politica ma chi si ricorda di come giocavo ai tempi miei sa benissimo che non brillo per costanza ed abnegazione , eppure c’è un evento che mi solletica e fa venire voglia di scattare (?) come ai bei tempi, tra giugno e luglio: il Pride.
Evento estremo, almeno nella parata finale, divisiva… Dio che schifo, bravi ma eccessivi, meravigliosi. Io mi schiero tra coloro che trova il Pride una splendida esibizione di libertà, di civiltà, di democrazia, ma non solo… è una lezione di come si deve fare politica se si vuol cambiare il mondo in una fase dove la Politica sembra aver perso le coordinate .
Il coordinamento del Pride è da sempre composto da un arcipelago di associazioni, non necessariamente legato al mondo lgbt, che hanno come caratteristica la assoluta diversità di vedute politica, di campo d’azione, di linguaggio. Sono certo del fatto che durante l’anno gli scazzi, le divisioni anche accese, le discussioni infinite costituiscono il pane quotidiano (e non ne sono certo solo per sentito dire…) , ma al momento di quagliare, di puntare all’ obiettivo comune, di far sul serio… vualà… si inizia a marciare dopo aver trovato magicamente la sintesi delle posizioni… e anno dopo anno si arriva ad una settimana fatta di dibattiti, incontri, iniziative, fino al meraviglioso corteo. Ho sempre sostenuto che la Sinistra deve imparare da questo mondo, deve apprendere come ci si possa accapigliare su tutto per 10 mesi all’anno… per colpire Uniti nei due mesi che contano. Oddio a pensarci bene la faceva anche la vecchia DC… hai visto mai che il Pride abbia una genealogia politica più complessa di quanto non pensiamo e alla fine dobbiamo tutti diventare un po’ più democristiani ?

Con affetto Mariolino

Genio di Palermo, al via il concorso fotografico per celebrarlo

Dopo la celebrazione della "Giornata del Genio di Palermo", svoltasi venerdì scorso a Palazzo delle Aquile, in coincidenza con l'anniversario dei moti del 12 gennaio 1848, prende il via un'altra iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale per celebrare il nume laico della ...
Leggi Tutto
Marco Pomar, vice presidente della Waterpolo Palermo, replica al M5S: "Senza le società sportive la piscina comunale sarebbe chiusa da anni"

Piscina comunale chiusa nel pomeriggio, manca assistenza ai bagnanti

"Ci scusiamo per il disagio" è ormai una frase ricorrente per gli utenti della piscina comunale. Anche oggi, 15 gennaio 2018, all'ingresso dell'impianto è stato affisso l'ennesimo cartello che annuncia la chiusura nel pomeriggio, nell'orario tra le 13 e le ...
Leggi Tutto
Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, il concorso nazionale per giovani talenti della musica nato nel 2014 e organizzato ogni anno dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, giunge alla sua quinta edizione. Una grande opportunità di visibilità per chi vuole cimentarsi in repertori che spaziano dal ...
Leggi Tutto
Vittorio Sgarbi

Sgarbi: “Reggia di Caserta utilizzata per matrimoni o feste? In passato regge, ville e palazzi servivano proprio a questo”

Hanno suscitato polemiche le nozze da record festeggiate qualche giorno fa con un ricevimento alla Reggia di Caserta, la residenza reale più grande al mondo, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La splendida reggia che Carlo di Borbone re di Napoli commissionò ...
Leggi Tutto

Mariolino Corso

Direttore editoriale

Pin It on Pinterest