Napoli, va a prostitute e trova la moglie

Amara scoperta per un 51enne di Napoli che, andando a prostitute, domenica scorsa si è ritrovato a chiedere il prezzo della prestazione alla moglie, in minigonna e con i tacchi a spillo. Sembra la scena di un film comico, ma non lo è. Anche perché ne è conseguita una furibonda lite, per cui sono dovuti intervenire i Carabinieri.

A quanto pare, i due hanno dapprima trascorso la giornata con i rispettivi genitori e suoceri, come vogliono le buone consuetudini matrimoniali. Poi, di sera, l’uomo si è allontanato da casa per raggiungere – così avrebbe giustificato la sua uscita alla moglie 37enne – degli amici che non vedeva da tempo e dormire a casa di uno di loro. In realtà, l’intenzione era tutt’altra: andare a prostitute, ma in una zona della città diversa da quella in cui era solito fare.

Alla vista della prima sagoma femminile, Nicola S. avrebbe, quindi, abbassato il finestrino della propria auto, trovandosi davanti come prostituta la giovane moglie. L’attività scelta da qualche tempo da Clara T., approfittando delle continue assenze del marito. Da lì sarebbe scaturita una scenata di gelosia, che avrebbe portato l’uomo anche ad un’aggressione fisica nei confronti della donna.

Un balletto osé e il finale a sorpresa: tra moglie e marito…

A volte i proverbi sembrano dipingere la realtà. È proprio vero che tra moglie e marito non bisognerebbe mai mettere il dito, figurarsi qualche altra parte anatomica di certo più intrigante ma assai più pericolosa. La scena del video si ...
Leggi Tutto
squalo torturato e ucciso

VIDEO – Inutile crudeltà contro uno squalo, la denuncia di Mareamico, Wwf e Marevivo

Qualche giorno fa, lo scorso 14 agosto, la stampa ha segnalato la presenza di uno squalo a pochi metri dalla riva presso una spiaggia di Sciacca in località Tonnara. Successivamente si è saputo che lo squalo era stato allontanato ed ...
Leggi Tutto
Mario Basile, Cisl FP

Cisl Fp su minacce sindaco San Giuseppe Jato: “Atto gravissimo, che fa tornare indietro a un brutto passato”

"Le minacce al sindaco di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, rappresentano un atto gravissimo che riporta indietro a un brutto passato". Lo afferma Mario Basile, responsabile del dipartimento area contrattuale Funzioni locali della Cisl Fp Palermo Trapani, che esprime piena ...
Leggi Tutto
Piloni viadotto Morandi, Agrigento

Viadotto Morandi Akragas, sindaco di Agrigento convoca riunione su ipotesi demolizione

L’ipotesi di procedere alla demolizione del viadotto Akragas sulla strada statale che collega il capoluogo agrigentino con Porto Empedocle sarà discussa il prossimo 7 settembre in una riunione convocata dal sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Il viadotto fu costruito su ...
Leggi Tutto