Arrivata a Pozzallo nave con oltre 600 migranti: a bordo anche un neonato morto

Nuovo sbarco di migranti sulle coste siciliane. C’era pure il cadavere di un neonato sul pattugliatore “Comandante Foscari” della guardia costiera, approdato questa mattina con 673 migranti al porto di Pozzallo, in provincia di Ragusa.

Il piccolo, figlio di una somala di 36 anni, sarebbe venuto al mondo alla 32esima settimana su un barcone durante la traversata in mare dalla Libia alla Sicilia. Soccorso dalla nave italiana per complicazioni post parto, le sue condizioni sono apparse fin da subito gravi per morire alcune ore dopo. Adesso sul corpicino è stata disposta l’autopsia, mentre la madre, una volta sbarcata, è stata sottoposta a visita specialistica.

Poco prima del suo approdo al porto ragusano, inoltre, un migrante si sarebbe lanciato dalla nave in mare per raggiungere a nuoto il molo, dove è stato preso in consegna dalla Polizia di Stato. Dopo avrebbe giustificato il suo gesto, spiegando agli investigatori che sentiva caldo e che aveva bisogno di fare un bagno.

 

(foto d’archivio)

Arafet, cittadino italiano di origine tunisina morto ad Empoli

Arafet. Usb su morte del trentenne di origine tunisina durante un controllo di Polizia a Empoli

Arafet Arfaoui è morto d’infarto dopo essere stato fermato dalla Polizia, intervenuta in seguito all’alterco per un biglietto da 20 euro ritenuto falso con il proprietario di un money transfer, dove si era recato per inviare dei soldi alla sua ...
Leggi Tutto
Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto