Il ponte maledetto di via Giafar: dopo la donna violentata, in fin di vita un ventenne pestato a sangue

Non ha ancora un’identità il giovane trovato in fin di vita, a Palermo, sotto al ponte di via Giafar. Il ragazzo, dopo essere stato pestato a sangue è stato abbandonato proprio nello stesso posto dove, nel maggio scorso, era stata trovata una donna che aveva subìto violenza carnale.
Le condizioni del giovane, poco più che ventenne, sono molto gravi. Ha riportata fratture varie, ha il volto tumefatto, un occhio parzialmente compromesso e lesioni della milza.

A Palermo e a Corleone tre appuntamenti per ricordare Ugo Triolo e Mario Francese

A Palermo e a Corleone tre appuntamenti per ricordare Ugo Triolo e Mario Francese

Tre appuntamenti, tra Palermo e Corleone, per ricordare l'avvocato Ugo Triolo e il giornalista Mario Francese, uccisi dalla mafia a distanza di un anno l'uno dall'altro. A organizzare l'iniziativa è il comitato '26 gennaio' in collaborazione con i Comuni di ...
Leggi Tutto
Fiorello torna in radio con una nuova trasmissione, Il rosario della sera, in onda su Radio Deejay dal prossimo 29 gennaio

Il rosario della sera: Fiorello su Radio Deejay con una nuova trasmissione

Dopo la trasmissione social su Facebook Il Socialista, Fiorello annuncia sul suo profilo Twitter il ritorno in radio con un nuovo programma in partenza il prossimo 29 gennaio dal titolo Il rosario della sera. La trasmissione andrà in onda su ...
Leggi Tutto
Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest