Furgone contro il guard-rail sulla Palermo-Agrigento: un morto e un ferito grave

Altro incidente, altra vittima intorno alle 5 di stamani sulla Palermo-Agrigento, precisamente nei pressi della sala ricevimenti Villa Fabiana, tra Villabate e Misilmeri. E una seconda persona è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Civico di Palermo.

A morire Vincenzo Polizzotto, 51 anni e originario di Palermo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo era a bordo di un furgone Iveco che trasportava generi alimentari: diretto verso il capoluogo siciliano assieme al passeggero di 63 anni rimasto gravemente ferito, è finito contro il guard-rail. Nello scontro il camioncino è andato distrutto e il motore del mezzo sarebbe finito sull’asfalto.

Premio Mario Petrina, Sabrina Redi e Totò Antibo

Antibo vince ancora: a Sabrina Redi il premio Petrina per il suo articolo sul mezzofondista siciliano

È Sabrina Redi la vincitrice della prima edizione del premio Mario Petrina, dedicato ai giovani appassionati di giornalismo sportivo di età compresa tra i 18 e i 30 anni, non ancora iscritti all’Albo professionale. “Corri Totò, fallo ancora nonostante tutto” ...
Leggi Tutto
A Palermo, "La voglia, la pazzia" workshop in canto italiano sulle note brasiliane all'Open Jazz con i maestri del progetto musicale "Brasil Fala Italiano"

“La voglia, la pazzia” workshop in canto italiano sulle note brasiliane all’Open Jazz

La voglia, la pazzia, un workshop culturale, creativo, storico, non un semplice laboratorio ma un modo emozionante di ritrovarsi e ascoltarsi attraverso un ponte che collega tutta la musica al jazz. È la musica brasiliana, l'arte dell'incontro e del ritmo che ...
Leggi Tutto
Dall'estero in Sicilia per amore: matrimonio sicilian style con l’evento Buy Wedding International questo weekend al Grand Hotel et Des Palmes

Matrimonio sicilian style, dall’estero in Sicilia per amore: la storia di Bram e Simone

Sono circa 60 mila le coppie di stranieri che scelgono l’Italia per celebrare il loro matrimonio, con un giro di affari che ruota attorno ai 386 milioni di euro. È questo uno dei motivi principali per cui Palermo dedica tre ...
Leggi Tutto
Alessandro Aricò: "Il rinnovo della concessione a Italcementi salvaguarderebbe un'importante realtà produttiva ed occupazionale"

Rinnovo della concessione a Italcementi, Aricò: “Salvaguarderebbe un’importante realtà produttiva ed occupazionale”

"Il rinnovo dell'autorizzazione per lo sfruttamento della cava di Pian dell'Aia a Carini salvaguarderebbe un'importante realtà produttiva ed occupazionale, che coinvolge gli stabilimenti Italcementi in Sicilia e l'indotto per un totale di circa 500 lavoratori. È questo l'obiettivo del governo ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest