Il primo luglio ripartono gli sconti: previsto un decremento per abbigliamento e accessori

Ancora 5 giorni e i siciliani potranno dare l’assalto ai negozi. Giorno 1 luglio ripartono, infatti, gli sconti, una delle date più attese dai consumatori ma anche dai commercianti che provano a rimettere in sesto i bilanci ancora asfittici. In Sicilia gli sconti dureranno 75 giorni e termineranno quindi il 15 settembre. Ma l’esperienza insegna che la partita delle occasioni si giocherà interamente nei primi 15 giorni di sconti. Un’abitudine che anche in estate si concretizza puntualmente ogni anno e che i commercianti sanno bene essere regola da cui non si deroga. Il timore che l’articolo desiderato non sia a lungo disponibile determina la corsa del consumatore verso i negozi proprio nei primi giorni di saldi.

Rispetto ai saldi invernali l’Unione Consumatori prevede un decremento del 21% per abbigliamento e calzature e del 14% per gli accessori. Ciò perché l’abbigliamento è in genere più caro e quindi in inverno si è più incentivati a ricorrere all’acquisto in tempi di sconti. Senza considerare che le famiglie d’estate hanno a disposizione un budget minore (in inverno c’è la tredicesima mensilità) in parte eroso anche dal costo di viaggi/vacanze.

Qualche piccola indicazione per i consumatori: 1) sincerarsi se il capo riporta il doppio prezzo (prima e dopo lo sconto); 2) verificare se si tratta di un oggetto della stagione in corso; 3) controllare se il prezzo di partenza non sia stato gonfiato magari andando nel negozio in oggetto qualche giorno prima dell’inizio degli sconti; 4) ricordarsi che il cambio del capo è soggetto a discrezionalità del commerciante.

Detto questo, preparatevi a schierarvi ai blocchi di partenza perché la grande gara dell’affare della stagione sta per cominciare.

L'intervento di Fabio Cocchiara durante il Congresso Regionale di Diventerà Bellissima, che si è svolto all'interno del Mondello Palace Hotel, a Palermo

Diventerà Bellissima, l’intervento di Fabio Cocchiara: “Ricreare le antiche sezioni sul territorio”

"Per favore promuovete la creazione delle antiche sezioni sul territorio, perché è molto importante, la gente vuole parlare ed essere ascoltata, e noi abbiamo tutti i requisiti per parlare alla gente". Così Fabio Cocchiara, uno dei militanti che ha preso ...
Leggi Tutto
Maria Giovanna Elmi sarà la madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo che si terrà a Palazzo Bonocore a Palermo

Palazzo Bonocore, Maria Giovanna Elmi madrina della sfilata di Siria Eco Design e Joseph Cuomo

L'eco design incontra il pret-a-couture, sabato 16 dicembre, dalle ore 17,00, a Palazzo Bonocore, in piazza Pretoria, a Palermo. Nunzia Ogliormino, artigiana specializzata nella creazione di accessori, nati da materiali alternativi e di riciclo, e anima del marchio Siria Eco Design, presenterà la propria collezione ...
Leggi Tutto

The Buns, il duo francese si esibisce alla Fabbrica 102

Ancora un appuntamento con la musica internazionale alla Fabbrica 102 di Palermo. Domani, sabato 16 dicembre, nel locale di via Montelone 32, a partire dalle 22.30, si esibirà il duo femminile francese The Buns. La band 'non suona, fa rock'n'roll', ...
Leggi Tutto
Ryanair

Aerei: rientra sciopero Ryanair, possibili altri disagi

L'Anpac sospende lo sciopero dei piloti di Ryanair previsto per oggi a fronte dell'apertura al dialogo da parte della compagnia irlandese nei rapporti con i suoi dipendenti. La compagnia irlandese annuncia di aver scritto ai sindacati dei piloti in Irlanda, Regno ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest