Caso La Vardera, presentato ricorso Lega al Tribunale di Palermo: “Non è possibile che la democrazia possa diventare un Truman Show”

Il caso La Vardera finisce in tribunale. Il coordinatore della Lega-Noi con Salvini per la Sicilia occidentale, Alessandro Pagano, ha presentato un ricorso civile al Tribunale di Palermo nei confronti del candidato sindaco, ex Iena, accusato di essersi presentato alle elezioni solo per girare un docu-reality sulla politica siciliana. A essere incriminati sono proprio i filmati girati in questi ultimi mesi. Per questo motivo è stato richiesto di esaminarli, “per valutare se vadano oltre l’esercizio del diritto di cronaca”. Obiettivo: non tutelare partiti o uomini politici, ma – dichiara con certa fermezza Pagano – “il processo democratico in quanto tale. Non è possibile che la democrazia possa diventare un Truman Show. Per questo agiremo in sede penale e civile”. L’udienza è fissata per il 13 luglio.

Ma contro Ismaele La Vardera è stato presentato anche un ricorso, anch’esso al vaglio del giudice penale, da parte di una decina di cittadini-elettori, rappresentati dall’avvocato Nino Caleca. L’ipotesi di reato è di turbativa di procedura elettorale.

“Un conto sono le riprese pubbliche che in quanto tali rientrano nel diritto di cronaca – aggiunge Pagano, che nella causa civile sarà affiancato dal legale Francesco Greco – un conto è fare un taglia e cuci che dileggia gli elettori. Quando vi sono telecamere nascoste e conversazioni private abbiamo margini per contestare sia sul piano penale che civile”. Per non parlare – continua il coordinatore della Lega per la Sicilia occidentale – del “dispendio economico non indifferente, con una cabina di regia di alto livello e non possiamo pensare che sia frutto di una casualità”. Dal canto suo, l’avvocato Greco afferma: “A un partito politico il risarcimento del danno interessa poco. Non sappiamo cosa ci sia in questi filmati ma non può passare il messaggio che attraverso lo spettacolo si possano violare le regole delle democrazia”.

Genio di Palermo, al via il concorso fotografico per celebrarlo

Dopo la celebrazione della "Giornata del Genio di Palermo", svoltasi venerdì scorso a Palazzo delle Aquile, in coincidenza con l'anniversario dei moti del 12 gennaio 1848, prende il via un'altra iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale per celebrare il nume laico della ...
Leggi Tutto
Marco Pomar, vice presidente della Waterpolo Palermo, replica al M5S: "Senza le società sportive la piscina comunale sarebbe chiusa da anni"

Piscina comunale chiusa nel pomeriggio, manca assistenza ai bagnanti

"Ci scusiamo per il disagio" è ormai una frase ricorrente per gli utenti della piscina comunale. Anche oggi, 15 gennaio 2018, all'ingresso dell'impianto è stato affisso l'ennesimo cartello che annuncia la chiusura nel pomeriggio, nell'orario tra le 13 e le ...
Leggi Tutto
Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, quinta edizione del concorso per giovani talenti della musica

Crescendo, il concorso nazionale per giovani talenti della musica nato nel 2014 e organizzato ogni anno dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, giunge alla sua quinta edizione. Una grande opportunità di visibilità per chi vuole cimentarsi in repertori che spaziano dal ...
Leggi Tutto
Vittorio Sgarbi

Sgarbi: “Reggia di Caserta utilizzata per matrimoni o feste? In passato regge, ville e palazzi servivano proprio a questo”

Hanno suscitato polemiche le nozze da record festeggiate qualche giorno fa con un ricevimento alla Reggia di Caserta, la residenza reale più grande al mondo, dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La splendida reggia che Carlo di Borbone re di Napoli commissionò ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest