Ballottaggio in sette comuni siciliani, ecco i sindaci eletti

Ieri sette comuni siciliani sono stati impegnati nel ballottaggio per l’elezione del primo cittadino. Adesso sei di loro hanno un sindaco, a parte Trapani che sarà guidata nei prossimi mesi da un commissario.

A Sciacca, in provincia di Agrigento, a conquistare l’incarico, battendo Bono che ha registrato il 45,97% dei voti, è stata con il 54,03% la candidata del centrosinistra Francesca Valenti. Spostandoci in provincia di Palermo, precisamente a Termini Imerese, il sindaco è Francesco Giunta del centrodestra che con il 50,59% ha sconfitto Vincenzo Fasone (49,51%).

A Niscemi, in provincia di Caltanissetta, la vittoria va con il 58,65% a Massimiliano Valentino Conti, che ha avuto la meglio su Francesco La Rosa (41,35%). Entrambi sono sostenuti da liste civiche. Invece a Palagonia, nel Catanese, come primo cittadino è stato eletto con il 55,96% dei voti Salvatore Astuti, preferito a Salvatore Valerio Marletta (44,04%). Nell’altro comune della provincia etnea in cui si è votato, Scordia, Francesco Barchitta è riuscito a prevalere con il 53,71% dei voti su Maria Contarino (49,26%) del M5S.

Infine nel Siracusano, a Floridia, ha vinto con il 59,04% Giovanni Limoli sostenuto da liste civiche, superando il candidato del centrosinistra Orazio Scalorino (40,96%).

Pin It on Pinterest