I voti a scuola dei bambini migliorano con l’attività fisica

Per avere buoni voti a scuola non ci vuole solo mente, ma anche fisico. Se allenato almeno un’ora al giorno, infatti, le performance dei bambini delle elementari possono risultare ampiamente migliorate, per via della riduzione di un determinato tipo di grasso che lega l’attività alle capacità cognitive. Lo rivela uno studio americano, condotto dalla Northeastern University di Boston assieme alla University of Illinois at Urbana-Champaign, i cui risultati sono stati anticipati dal New York Times.

A tal conclusione si è giunti prendendo in esame, per un periodo lungo nove mesi, centinaia di bambini con un’età compresa tra gli 8 e i 10 anni. Ogni giorno un gruppo seguiva un programma che prevedeva 70 minuti di gioco attivo, mentre un altro continuava con le normali attività quotidiane.

Facendo così e visitando tutti i partecipanti sia all’inizio sia alla fine dell’esperimento, si è osservato che chi aveva fatto regolare attività fisica presentava meno grasso viscerale rispetto all’inizio – anche quelli rimasti sovrappeso – con un conseguente miglioramento delle capacità cognitive. Stessa cosa non valeva per l’altro gruppo di bambini. Il grasso viscerale, infatti, aumenta l’infiammazione in tutto il corpo. Una riduzione di tale condizione, quindi , “ha molto probabilmente un ruolo, perché è noto che questa – sottolinea uno degli autori della ricerca, Lauren Raine – non è salutare per il cervello”.

Giuliana Puma, premiata a Palazzo Mazzarino

“Il cavaliere e la morte” vince il concorso 100 libri per una scuola, premiata Giuliana Puma del liceo Garibaldi di Palermo

"100 libri per una scuola" è il concorso riservato agli studenti medi superiori delle città di "Panorama d’Italia", il tour organizzato dal settimanale Panorama di Mondadori sulle realtà imprenditoriali vincenti del territorio, per incontrare le persone e dialogare con loro ...
Leggi Tutto
A tinte forti, Parco delle Madonie

“Quattro donne”. A Villa Sgadari, Petralia Soprana, presentazione del libro di Carla Garofalo

Petralia Soprana - Nella favolosa settecentesca Villa Sgadari, sabato 20 ottobre 2018, alle 17.30, si presenterà il libro "Quattro donne” di Carla Garofalo, Qanat Edizioni ed arti visive. Converseranno con l'autrice, la giornalista Maria Giambruno e la scrittrice Mari Albanese ...
Leggi Tutto
Teatro del Fuoco Kids

Inizia Teatro del Fuoco Kids, lo spettacolo con il fuoco ed il corso di teatro per i bambini

Il Teatro del Fuoco Kids, nato come sezione del Teatro del Fuoco International Firedancing Festival, ha lo scopo di stimolare le emozioni del bambino, si realizza per il periodo di autunno ed inverno 2018/19 da Elementi Creativi di via Tommaso ...
Leggi Tutto
Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto