Colpi in ville tra Palermo e Messina, sgominata banda: 8 arresti

Arrestati all’alba dalla Polizia di Patti (Messina), con l’operazione “Linea d’addio2”, i componenti di una banda di rapinatori che, dall’ottobre al dicembre dello scorso anno, avrebbero compiuto diversi colpi in ville del Palermitano e del Messinese. I poliziotti hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal Gip di Patti Andrea La Spada, su richiesta del pm Giorgia Orlando.

Sono stati arrestati Gianluca Terrana, 31 anni, di Termini Imerese, ritenuto il capo della banda; Angelo Incardona, 41 anni, di Campofelice di Roccella; Giuseppe Augetto, 30 anni, di Termini Imerese; Francesco Lamia, 29 anni e di Termini Imerese; Antonino La Bua, 28 anni, di Termini Imerese; Robert Costantin Aioani, 22 anni, romeno; Iulian Georgian Hatos, 23 anni, romeno; Franco Galati Rando, 48 anni, di Tortorici, posto ai domiciliari.

Nello specifico, le rapine sarebbero avvenute a Ucria, Capo D’Orlando, Termini Imerese, Sant’Agata di Militello, Lascari e Campofelice di Roccella.

Pin It on Pinterest