Torna in mare Cassiopea, curata a Favignana dal Centro di soccorso per tartarughe marine

Nel contesto del progetto Life Plus Tartalife finanziato dalla UE e del World Sea Turtle Day, la giornata mondiale della tartaruga marina, il 16 giugno è tornato libero a Favignana un esemplare della specie Caretta Caretta, salvato dopo aver ingoiato della plastica in mare.
Il suo nome è Cassiopea: curata dal Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’AMP-Area Marina Protetta “Isole Egadi”, ha ritrovato il mare in occasione del Turtle-day.
Il Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine, supportato dai fondi dello sponsor Riomare e in procinto di diventare, nell’ambito del progetto Tartalife, un vero e proprio Centro Recupero, è attivo dal settembre 2015.
Cassiopea è stata curata contemporaneamente all’avvio di Plastic, il progetto di arte contemporanea ed educazione ambientale, promosso dall’AMP e dal Comune di Favignana e firmato da Pablo Dilet, pseudonimo di Dario La Rosa. L’artista, il personale dell’AMP e oltre cento studenti erano infatti impegnati nella raccolta della plastica proveniente dal mare, che ingabbieranno, poi, in una struttura artistica in metallo, che sarà inaugurata a metà luglio.
“Cassiopea –commenta il direttore dell’AMP, Stefano Donati – ha ritrovato il mare, e la plastica killer che la stava uccidendo è stata imprigionata nell’opera di Pablo Dilet. Un gesto simbolico per richiamare tutti noi alla tutela del mare, alla corretta gestione dei rifiuti, al riuso e alla riduzione dell’utilizzo della plastica”.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto