Paul McCartney, il suo motto: “Sii fedele a te stesso”

Paul McCartney -1964
Paul McCartney, The Beatles -1964

Paul McCartney, cantante, compositore e musicista, è considerato uno degli artisti di maggiore successo di tutti i tempi. Nel Guinness dei primati per il maggior numero di dischi venduti, la prima cover in assoluto (Yesterday, di cui sono state registrate oltre 3.000 versioni), il concerto da solista con il più numeroso pubblico pagante (+350.000, nel 1989 in Brasile).
Sir James Paul McCartney (Liverpool, 18 giugno 1942) raggiunse la fama internazionale come bassista nei Beatles (1960-1970) insieme a John Lennon, George Harrison e Ringo Starr. Insieme con Lennon formò una delle coppie di compositori di maggior successo e influenza di tutti i tempi, scrivendo alcune delle canzoni più amate nella storia della musica contemporanea. Dopo lo scioglimento dei Beatles, all’età di 28 anni ha formato i Wings, producendo inoltre una rilevante produzione di brani come solista. Oltre a suonare e comporre, Paul McCartney suona il basso, chitarra acustica ed elettrica, pianoforte e tastiere, così come oltre quaranta altri strumenti musicali.
Con un patrimonio di 1,2 miliardi di dollari nel 2014, secondo Forbes è il cantante più ricco del mondo. La rivista Rolling Stone l’ha classificato 11º nella lista dei 100 migliori cantanti e 3° in quella dei migliori bassisti.

Paul McCartney a Rio de Janeiro, Brasile, 23 maggio 2011. (AP Photo/Victor R. Caivano)

Timeline del 18 giugno – Accadde oggi, a cura di Filippo Barbaro

1836 – Italia: Istituzione del corpo dei Bersaglieri da parte del Generale Alessandro La Marmora
1923 – Stati Uniti: La Checker Cab mette in strada il suo primo taxi
1940 –  Winston Churchill pronuncia il “The finest hour speech, il Discorso dell’Ora Migliore “a solo un mese dalla sua nomina come Primo Ministro; il mitico discorso si conclude più o meno così: “se non riusciremo a tenere testa a Hitler il mondo sprofonderà in una nuova oscura età… Stringiamoci dunque al no­stro dovere e comportiamoci in modo che se il Commonwealth e l’Impero britannico du­reranno per un migliaio d’anni gli uomini diranno ancora: «questa fu la loro ora più bel­la”
1983 – Sally Ride diventa la prima donna americana nello spazio
2016 – Italia: Viene aperta l’installazione The Floating Piers sul Lago d’Iseo ad opera di Christo

I NATI OGGI

1918 – Franco Modigliani, economista
1942 – Paul McCartney, cantautore e compositore britannico
1943 – Raffaella Carrà, showgirl e cantante
1943 – Rolf-Ulrich Kaiser, giornalista, produttore discografico e scrittore tedesco
1946 – Fabio Capello, allenatore di calcio e ex calciatore
1952 – Isabella Rossellini, attrice e modella

 

 

 

 

Pin It on Pinterest