Siracusa, denaro e doni in cambio di sconti: arrestato un colonnello

A Siracusa è stato arrestato per corruzione un tenente colonnello, Massimo Nicchiniello, a comando dall’agosto 2016 del Nucleo di polizia tributaria del luogo.

All’uomo è stato notificato il provvedimento di custodia cautelare in carcere, per reati che avrebbe commesso quando era in servizio a Udine. A quanto parte sarebbe una delle 16 persone indagate nell’ambito dell’inchiesta Mose della Procura di Venezia, legata alla concessione di denaro e doni in cambio di sconti nelle sanzioni per evasioni fiscali. A Siracusa è stata assicurata la continuità operativa del nucleo.

Pin It on Pinterest