Sequestrato complesso residenziale nel Siracusano: denunciate per truffa due persone

Questa mattina i militari delle Fiamme Gialle hanno sequestrato un complesso residenziale a Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa: posti i sigilli a 52 immobili, tra ville realizzate e altre in costruzione. Due persone sono state denunciate per truffa.

Stando a quanto riferito dalla Guardia di Finanza, i procuratori della società Capopassero srl, con sede a Palermo, per ottenere la concessione edilizia avrebbero presentato al Comune una polizza fideiussoria falsa. Un documento, oltretutto, emesso con ogni probabilità da una società cancellata dall’elenco degli intermediari finanziari della Banca d’Italia e già finita, nel 2016, nella rete dei controlli della Gdf di Milano, con un’operazione che ha portato all’arresto di 15 persone.

Il documento sarebbe stato utilizzato dai rappresentanti della società per “garantire” il Comune per un importo di oltre 500 mila euro.