Di Matteo in udienza: “Riina è lucido e cosciente”

Il boss dei boss Totò Riina non sembrerebbe affatto in fin di vita. Ad avvalorare questa tesi è stato il Pm Nino Di Matteo che nell’udienza di oggi, sul processo che riguarda la trattativa Stato-mafia, è stato chiarissimo: “Riina è perfettamente lucido e orientato nel contesto. Sappiamo di alcune dichiarazioni del boss che sono state scritte nella relazione di sevizio depositata in segreteria, perchè ci sono state riferite da un agente penitenziario”.

In particolare Riina, il 30 marzo scorso a margine della videoconferenza del processo sulla trattativa Mafia-Stato e, ovviamente, a microfoni spenti, avrebbe fatto riferimento ai rapporti intercorsi tra Ciancimino e Gelli e anche tra l’ex sindaco di Palermo e il boss Bernardo Provenzano. Su questa vicenda la Procura di Palermo ha chiesto l’immediata presa in carico nel processo della trascrizione della relazione dell’agente, con la riserva di ascoltare anche Riina.

Non è la prima volta che il capo dei capi utilizza questi metodi. Lo fece il 16 novembre del 2013 quando dal cortile del carcere milanese di Opera, parlando con Alberto Lorusso, esponente della Sacra Corona Unita, lanciò la sua “fatwa” di morte nei confronti dello stesso Di Matteo: “E allora organizziamola questa cosa. Facciamola grossa e non ne parliamo più. Perché questo Di Matteo non se ne va, ci hanno chiesto di rinforzare, gli hanno rinforzato la scorta. E allora se fosse possibile ad ucciderlo, un’esecuzione come eravamo a quel tempo a Palermo”.

Anche questa volta, probabilmente, Riina ha voluto mandare un messaggio all’esterno per affermare che chi comanda in cosa nostra è ancora “vivo e vegeto”.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto