Mafia, operazione antidroga tra Calabria e Sicilia. Arrestate 19 persone

Traffico di droga e furto di bestiame in varie aziende di allevamento della nostra isola. Con queste accuse sono state arrestate 19 persone tra la Calabria e la Sicilia. A condurre le indagini i carabinieri di Ragusa, su indicazione della Direzione distrettuale antimafia di Catania.

Gli inquirenti hanno ricostruito, in seguito agli accertamenti svolti negli ultimi mesi, i rapporti creati dalla mafia di Vittoria e di Comiso, nella provincia di Ragusa. In particolare tra i rappresentanti delle cosche calabresi della piana di Gioia Tauro e gli uomini del clan mafioso dei Fragapane di Santa Elisabetta, in provincia di Ragusa. Rapporti che hanno permesso la spartizione degli “affari” che, oltre al traffico di stupefacenti, erano quelli del furto di animali che poi venivano rivenduti nella “piazza” calabrese. Un patto di ferro che consentiva ai due gruppi criminali di fare “cassa” illegalmente.

 

Pin It on Pinterest