Assenteismo all’ospedale di Paternò: 71 indagati tra medici e infermieri

Presunti casi di assenteismo all’ospedale “Santissimo Salvatore” di Paternò: settantuno dipendenti, tra medici e infermieri, sono adesso indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Catania.

Stando a quanto scritto dal quotidiano La Sicilia, militari della Guardia di Finanza e Carabinieri stanno notificando avvisi di garanzia che ipotizzano, a vario titolo, i reati di falso e truffa. Tra loro non ci sarebbero, comunque, candidati al Consiglio comunale, per il cui rinnovo si vota domenica prossima. Dalla Procura di Catania non sarebbe giunto, invece, alcun commento sulla notizia, poiché l’inchiesta sarebbe ancora in corso.

Pin It on Pinterest