“Una canzone per Reem”: allo Spasimo concerto di beneficenza per bimba irachena

Una serata all’insegna della musica per aiutare una bambina irachena segnata dagli orrori della guerra. Si tratta di “Una canzone per Reem” che si terrà domani, dalle 20:45 in poi, presso la chiesa di Santa Maria dello Spasimo, a Palermo. A presentare il concerto di beneficenza sarà Carmen Russo.

L’evento è stato organizzato dal comitato benefico pro infanzia siriana “Nour ama e cambia il mondo” e dal giovane cantautore palermitano e promotore della serata Eugenio Piccilli, con il supporto di Beatrice Feo Filangeri e Paolo Caracausi, con il contributo di Beppe Sardina e Antonio Bianco, e con il patrocinio del Comune di Palermo. L’ingresso prevede un’offerta libera: quanto raccolto sarà totalmente devoluto per le cure mediche di cui ha bisogno Reem, 10 anni, rimasta coinvolta a Mosul nello scoppio di una bomba, che l’ha colpita in pieno ustionandola totalmente.

L’evento benefico vedrà l’esibizione di alcuni artisti siciliani: Massimiliano Arizzi, Cirrone Band, Stefano Feo e il piccolo coro del Don Orione, nKantu d’Aziz, Eugenio Piccilli e la sua Band, Pivirama, Aida Satta Flores. Interverranno i poeti e artisti Vito Benicio Zingales e Yousef Latif Jaralla. Nel corso della serata, spazio anche alla danza con alcune straordinarie coreografie di Enzo Paolo Turchi.

Pin It on Pinterest