Bagheria, l’Arco Azzurro adesso potrà essere ammirato anche via terra

Simbolo per intere generazioni di innamorati, complice un noto spot della Perugina, l’Arco Azzurro del litorale di Aspra o anche conosciuto come “Arco dei Baci” potrà essere ammirato non più solo dal mare, ma anche via terra. Centinaia le persone, tra turisti e residenti, che ieri hanno preso parte alla cerimonia d’apertura: “Questa giornata è importante per la comunità, perché per la prima volta, dal 2010 quando fu conquistata la piattaforma, dopo la distruzione dell’eco-mostro, solo oggi – ha dichiarato Patrizio Cinque, sindaco di Bagheria – i cittadini lo possono fruire”.

Confiscato alla mafia e dopo riqualificato con tecniche e interventi a bassissimo impatto ambientale, l’Arco Azzurro viene oggi riconosciuto bene ambientale e geosito. Una finestra sul mare che si apre dalla costa di Santa Flavia a quella di Aspra, passando per Capo Mongerbino. L’Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, l’ha inserito tra i siti geologici di maggiore interesse a livello nazionale.

La terrazza sull’Arco Azzurro potrà ora essere visitata – grazie a una sinergia tra pubblico e privato, tra Comune di Bagheria e un’Ats, un’associazione temporanea di scopo formata dalle associazioni Natura e Cultura, SIGEA, LIPU, ASD Master e la Coop Lavoro e Solidarietà – tutti i giorni pagando un contributo di 2 euro, che serviranno per la gestione, manutenzione e pulizia del luogo. Lungo il perimetro dell’area sarà possibile trovare cinque pannelli didattici che spiegano, oltre alla storia del luogo, la geologia dell’arco, la flora e la fauna.

Manifestazione a Catania

VIDEO – USB Catania alla manifestazione indetta da Potere al Popolo contro chi ha causato il dissesto del Comune

Manifestazione ieri pomeriggio a Catania indetta da Potere al Popolo “contro chi ha causato il dissesto del Comune di Catania ampiamente annunciato da decenni di 'malamministrazioni' di centrodestra e di centrosinistra”. Un dissesto finanziario di un miliardo e seicento milioni ...
Leggi Tutto
Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto