Assicurare a Riina una morte dignitosa, l’urlo indignato di Salvatore Borsellino: “Non è possibile, non è possibile…”

Salvatore Borsellino si scaglia ancora una volta contro lo Stato. Senza allusioni, con parole inequivocabili che ripropongono la sua posizione sulla tragica fine del fratello. La possibile scarcerazione di Totò Riina, il volergli garantire una morte dignitosa, così come indicato dalla Cassazione, ne ha fatto scattare ancora una volta la reazione rabbiosa. Passano gli anni e sempre di più nella mente di Salvatore Borsellino si radica la convinzione di un coinvolgimento di un pezzo dello Stato nella strage di via D’Amelio. Oggi, più che verosimilmente, ciò che ha scatenato la sua indignazione, è stato anche il concetto di “morte dignitosa” da assicurare al boss corleonese. “Hanno avuto forse una morte dignitosa – scrive Salvatore Borsellino – quelli che sono stati fatti a pezzi in via D’Amelio?”

E come nel caso di Sonia Alfano, il perdono è fuori discussione. In questa invettiva, c’è tutta la morte interiore che Salvatore ha ereditato il 19 luglio di 25 anni fa, la sensazione che la verità sia ancora lontana, che i misteri che hanno circondato la tragica fine del giudice e della sua scorta – dalla scomparsa della borsa e dell’agenda rossa al tentativo di depistaggio delle indagini – abbiano responsabili per nulla ascrivibili a Cosa Nostra. Una tesi che Salvatore Borsellino porterà con sè, con immensa sofferenza, sino alla fine dei suoi giorni.

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto