La casa gonfiabile per colonizzare Marte supera i test

Dopo un anno di sperimentazione, la casa gonfiabile realizzata per costruire le future colonie umane su Marte e Luna sta dimostrando di funzionare bene. Diventa sempre più realistico, quindi, un suo utilizzo per una vera e propria “conquista spaziale”.

Ad attestarlo sarebbero i dati preliminari del test del modulo Beam (Bigelow Expandable Activity Module), realizzato per la Nasa dall’azienda privata Bigelow Aerospace e installato un anno fa sulla Stazione Spaziale.

Beam fornisce un volume di 16 metri cubi, l’equivalente di una tenda familiare da campeggio. Da quando è stata gonfiata nel maggio 2016, i membri dell’equipaggio sono entrati nove volte nella “stanza”. Così facendo e coadiuvati dai ricercatori che si trovano sulla Terra, stanno recuperando i dati forniti dai sensori che permettono di valutare le condizioni del modulo in microgravità.

La sperimentazione – di due anni e ad oggi a metà della sua durata – sta già offrendo risultati piuttosto soddisfacenti. Finora, infatti, è stato dimostrato che i materiali morbidi, come quello con cui è stato costruito Beam, nello spazio hanno le stesse prestazioni dei materiali rigidi. A tal proposito, la casa gonfiabile sembrerebbe resistere agli urti grazie a uno schermo fatto di più strati protettivi, i cui requisiti sono superiori a quelli della schermatura della Stazione Spaziale.

Obiettivo dei prossimi mesi sarà valutare la capacità del modulo gonfiabile di proteggere gli esseri umani dalle forti radiazioni dello spazio, prestando particolare attenzione alla loro quantità presente nel modulo.

Jose Marano

Made in Sicily, la tecnologia Blockchain un’incredibile opportunità

La deputata Ars Jose Marano, firmataria di una proposta di legge sulla tracciabilità agroalimentare attraverso la Blockchain, martedì 13 novembre a Milano all’evento organizzato da Davide Casaleggio B2B sul futuro digitale del business tra aziende: come la Blockchain rivoluzionerà il ...
Leggi Tutto
Il Golfo di Mondello, Palermo

A Genova il convegno nazionale Unicom sul marketing della destinazione

I Travel Marketing Days, in programma a Genova dal 22 al 25 novembre, con l’organizzazione di Studiowiki e la direzione scientifica di Roberta Milanosono, un evento che ha come tema principale il marketing del turismo, ogni anno declinato su differenti ...
Leggi Tutto
FullTimeSubito incontra ministro Villarosa

Comitato lavoratori postali: “Felici per crescita Poste Italiane. Fondamentali impegno, professionalità e sacrifici dei lavoratori”


Nato in Sicilia a giugno dopo che azienda e sindacati hanno sottoscritto un discusso accordo sulle politiche attive del lavoro, il comitato "#FullTimeSubito per i lavoratori postali" è diventato promotore di un grande movimento di protesta che sta iniziando a ...
Leggi Tutto
cantieri

Tutti i cantieri edili siciliani, domani si fermeranno in memoria delle vittime del maltempo nell’Isola

Morte per incuria, per il mancato rispetto delle regole e per la lentezza nella messa in sicurezza del territorio. Cgil, Cisl e Uil: “Far partire subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane” ...
Leggi Tutto