Umberto Giglio e la campagna elettorale trainata dai cani

cane attentoÈ la prova provata che ormai la campagna elettorale si gioca, specie in questi ultimi giorni, su ogni campo. Umberto Giglio opta per il lato sentimental – animalista. La storia è semplice. Il Comune di Palermo, nel mese di gennaio scorso, ha fatto una delibera che concedeva un incentivo economico di 480 euro a chiunque adottasse un cane appartenente al canile comunale. Un atto molto contestato, e a più riprese, dalle associazioni animaliste convinte, e non a torto, che acchiappare l’incentivo fosse la vera ragione di molte adozioni.

Giglio, alla vigilia dell’inaugurazione dell’area cani di Villa Sperlinga (l’ennesima inaugurazione di questi ultimi mesi, potenza della campagna elettorale…) pubblicizza sul suo profilo Facebook la doppia iniziativa del Comune, parlando in prima persona. Più o meno il senso del discorso è: “Dopo avervi dato l’area cani, vi diamo il pretesto per utilizzarla”. Questo il messaggio che richiama l’attenzione sull’inaugurazione di Villa Sperlinga e sui 480 euro destinate all’adozione di ogni cane.

Non risulta che Giglio sia attivista di alcuna delle storiche sigle animaliste, né che sia parte della squadra amministrativa che ha predisposto l’atto del Comune, non è assessore o consigliere uscente. Però è candidato con la lista Mosaico, al seguito di Leoluca Orlando. E questo gli consente di “farsi pubblicità” per cose della cui genesi non è stato protagonista. A colpi di venghino signori, venghino: per un cane trovatello vi diamo 480 euro…

malinconia, donna in riva al mare

Assostampa: “Trattare le notizie di suicidi con responsabilità ed evitando sensazionalismi”

Assostampa Trapani ha rivolto un appello ai colleghi giornalisti, affinché le notizie riguardanti i casi di suicidio vengano a trattate con responsabilità ed evitando i sensazionalismi. Il richiamo arriva in seguito al suicidio di una giovane di Marsala e di ...
Leggi Tutto

Come fratelli: dramma teatrale di mafia, amicizia e scelte

Nuove date per Come fratelli, il dramma in atto unico che andrà in scena il 19 luglio a Villa Filippina, a Palermo inizio spettacolo 21.30, e il 12 Agosto a Cinisi, alla Tonnara dell'orsa. Il testo, scritto da Giovanni Libeccio, vede ...
Leggi Tutto
Vucciria, La "Santa Morte" sfregiata

Sfregiato il murales “La Santa Morte” alla Vucciria

Atto vandalico a piazza Garraffello, in pieno centro storico a Palermo. È stato sfregiato il murales “La Santa Morte”, opera firmata da Igor Scalisi Palminteri, dipinta nel maggio scorso sullo spazio che si affaccia sulla celebre piazza della Vucciria. Nelle ...
Leggi Tutto

Rai Sicilia, Rino Cascio nuovo caporedattore. Gli auguri di Orlando

La Rai siciliana ha un nuovo caporedattore, è il giornalista Rino Cascio. Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando fanno gli auguri al neo caporedattore: "Un incarico importante - dichiarano -, carico di ...
Leggi Tutto