G7, sarà lo chef Pino Cuttaia a deliziare il palato delle first lady

Pranzo stellare, domani, per le first lady e i first husband dei capi di Stato e di Governo che prenderanno parte al G7 che si terrà, nei prossimi due giorni, a Taormina. Cucinerà per loro, infatti, lo chef agrigentino Pino Cuttaia, due stelle Michelin, la prima ottenuta nel 2006 e la seconda nel 2009.

La star della cucina siciliana – 49 anni, tre figli e un ristorante, La Madia, a Licata – darà il meglio di sé ai fornelli per 40 persone, ospiti di Manuela Gentiloni, la moglie del premier italiano. Il pranzo si terrà a Catania, nella sala del “Vincenzo Bellini”, dopo un giro in elicottero sull’Etna. A prendere posto a tavola saranno, si legge su L’Urlo, le first lady degli Usa, Melania Trump, del Canada, Sophie Gregoire Trudeau, del Giappone, Akie Abe, e la première dame della Francia, Brigitte Trogneux. Ci sarà, anche, il marito della cancelliera tedesca Angela Merkel, Joachim Sauer e Philip May, marito della premier britannica Theres. Signore e signori, non rimane che attendere domani per leccarsi i baffi.

Pin It on Pinterest