Attacco hacker contro il presidente Sergio Mattarella: oscurato il suo sito per 40 minuti. È un’operazione anti G7?

Proprio nei giorni dedicati a Giovanni Falcone e alla cultura della legalità, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha dovuto fare i conti con un attacco di hacker verso il suo sito sergiomattarella.it.

L’aggressione è avvenuta il giorno 24 maggio, dalle ore 16,20 alle 17,00. Tecnicamente si tratta di un attacco Ddos che viene utilizzato per analizzare le capacità di un sito di reagire prontamente al tentativo di intrusione. Se è da considerare un attacco mirato, in vista dell’imminente G7, questo è ancora da verificare. Certo è che la matrice difficilmente potrà essere scoperta in quanto l’attacco è stato di breve durata quasi come se si volesse testare la celerità della reazione che invero non c’è stata.

Perché ipotizzare il collegamento con il G7? In occasione di grandi avvenimenti mediatici che coinvolgono i Governi e gli apparati di Stato, non è raro che fazioni Hackattivisti, riconducibili da Anonymous, provino a far sentire la loro presenza.

Di fatto il sito di Mattarella è rimasto oscurato per 40 minuti esatti. È tornato disponibile online automaticamente perché la caratteristica dell’attacco Ddos è quella di creare una massa cospicua di accessi simultanei in maniera che il server vada in down. Terminata tale operazione, la funzionalità del sito viene ripristinata senza alcun bisogno di intervento tecnico.

A distanza di pochi mesi è la seconda volta che il Presidente Mattarella finisce al centro di questioni legate alla tecnologia. Qualche mese fa la trasmissione televisiva Le Iene, svelò il caso degli accessi alla posizione fiscale del Presidente da parte di alcuni operatori di Riscossione Sicilia. In pratica, senza alcuna autorizzazione, si erano verificati accessi al suo profilo che, come quello di qualsiasi cittadino siciliano, rilascia informazioni di natura economica.

attacco sito Mattarella

Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto
Minchia, installazione luminosa

L’arte della “minchia” in Manifesta non convince tutti. Chiesto al sindaco Orlando chi paga, quanto costa e in che modo venga promossa l’immagine di Palermo

Sabrina Figuccia: “Manifesta” sdogana la minc…”. Ma quanto pagano i palermitani per queste follie artistiche?  Arte o, al limite, semplice goliardia? Figuccia non ci sta e chiede conto e ragione a Leoluca Orlando, per avere associato la parola minchia a ...
Leggi Tutto
"Alla deriva", di Duccio Facchini

“Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong”. Camera dei Deputati, presentazione del libro di Duccio Facchini

Mercoledì 19 settembre 2018 alle ore 16 presso la sala conferenza stampa della Camera dei Deputati, presentazione del libro "Alla deriva. I migranti, le rotte del Mar Mediterraneo, le Ong: il naufragio della politica, che nega i diritti per fabbricare ...
Leggi Tutto
Viviana&Serena, "Volevo un gatto nero"

Volevo un gatto nero, ovvero i patti si rispettano…

Può una canzone dello Zecchino d'Oro trasformarsi in una operetta bonsai? Può l'accorato appello di una bambina a rispettare i patti diventare un'operina alla Roberto De Simone? La storia dei nostri giorni ha per protagoniste Viviana&Serena, duo intrigante che interpreta ...
Leggi Tutto