Monreale operazione “Happy Holidays”, quattro arresti per estorsione

L’hanno chiamata “Happy Holidays” l’operazione condotta dalla Direzione distrettuale antimafia, che ha portato in carcere per estorsione e associazione a delinquere quattro persone. Ad eseguire i fermi sono stati i carabinieri di Monreale. Le persone fermate sono Andrea Di Matteo, Giuseppe Serbino, Salvatore Raccuglia e Salvatore La Barbera. Gli uomini facevano parte della famiglia mafiosa di Altofonte.

La vicenda vede coinvolto un imprenditore che per molti anni ha pagato il pizzo e che alla fine ha deciso di dire basta, denunciando i suoi aguzzini. L’uomo ha rivelato agli inquirenti come i quattro operassero attuando il loro piano estorsivo. Di Matteo, Serbino e La Barbera erano quelli incaricati di riscuotere il pizzo, il Raccuglia, invece, era il referente della famiglia mafiosa di Altofonte.

Ad incastrare gli uomini un incontro concordato con l’imprenditore, grazie alle telecamere installate dai carabinieri che hanno registrato la conversazione avvenuta nell’ufficio della vittima. Proprio là c’è stato il versamento del denaro e subito dopo l’arresto di La Barbera trovato, ovviamente, con i 500 euro indosso. Perquisito i carabinieri gli hanno trovato nelle tasche un migliaio di euro proveniente, probabilmente, da estorsioni ai danni di altre persone.

 

 

 

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto