Non ci sono più i principi azzurri di una volta

Non ci sono più i principi azzurri di una volta. Niente cavalli bianchi, niente mantelli azzurri, niente baci a risvegliare donne moribonde, guadando fiumi e scalando montagne al grido di “io ti salverò”. E vissero tutti felici e contenti. Ma non è così.

Oggi i principi devono essere più grigi e meno azzurri, se perfino le principesse scappano dal castello per andare incontro ad un amore normale, forse banale, che non ha il sangue blu e che fa l’impiegato. Forse il principe azzurro non ha più il fascino di una volta? Che sta succedendo?

È questo che vorrei chiedere alla principessa Mako, della Casa Imperiale di Tokyo. Cosa l’ha spinta a rinunciare ad ogni titolo nobiliare e ad un principe azzurro assicurato, per scappare e fidanzarsi con un semplice assistente di uno studio legale? Come lo spiega a tutte quelle donne che da una vita aspettano il principe azzurro sul cavallo bianco?

La depressione e gli attacchi di panico – mi risponderebbe Mako con molta probabilità. Del resto di principesse tristi la storia ne ha conosciuto diverse: da Sissy a Lady Diana. Protocolli di Corte rigidi, zero libertà. Non sappiamo quanto possa essere pesante l’esistenza di una principessa.

Mako perderà il cognome, il trono, tutti i benefici imperiali. Ma acquisirà, per esempio, il diritto di voto. E soprattutto, l’amore di Kei Komuro, l’impiegato che sposerà. E mentre lei in Giappone è già un’eroina, noi ci chiediamo se abbia fatto bene oppure no. Si vedrà.

Ma una domanda sorge spontanea e si insinua pericolosamente nei meandri di tutta la letteratura che ci hanno raccontato: se il principe azzurro è come Babbo Natale, esiste e non esiste, vuoi vedere che non è poi un granché?

Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto
Giusi Diana

Public lecture con Giusi Diana: “Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design”, anteprima di I-design ai Cantieri culturali

Evento dedicato ad Atelier Biagetti, il duo milanese formato dall'artista Laura Baldassari e dal designer Alberto Biagetti. "Sesso, Denaro e Body Building. Atelier Biagetti tra arte e design" è il titolo della public lecture con Giusi Diana, critica e storica ...
Leggi Tutto