Fitness, gli errori che vanificano il vostro allenamento

Se ti alleni costantemente ma, nonostante il tuo impegno, non riesci ad ottenere i risultati sperati, probabilmente stai facendo alcuni errori che vanificano i tuoi sforzi.

Ecco sei possibili errori, a volte anche banali, che, secondo Cosmopolitan, possono rovinare il tuo allenamento.

Per primo cosa, potresti seguire una dieta povera di proteine, essenziali ai muscoli per ripararsi dopo un allenamento intenso. È bene mangiare cibi proteici per beneficiare al massimo dell’attività fisica.

Potresti poi non dormire abbastanza. Un sonno compreso tra le sette e le otto ore premette ai muscoli di riposare e rigenerarsi, in modo da poter svolgere al meglio l’attività fisica del giorno seguente. Inoltre, se il corpo è stanco, è più probabile che tu abbia meno voglia di fare sport.

Attenzione a non saltare i pasti: meglio mangiare in modo sano, per restituire al corpo gli elementi nutritivi consumati nel corso dell’attività fisica. Dopo l’allenamento, però, evitate grassi e calorie.

Non bisogna, inoltre, allenarsi a pancia vuota, perché il corpo non trova energia da bruciare e le prende dal tessuto muscolare, con il risultato di depotenziare i muscoli piuttosto che eliminare la pancetta.

Per lo stesso motivo non bisogna esagerare con l’attività cardio, perché si rischia sempre che il nostro corpo, terminate le calorie, peschi le energie necessarie per continuare l’attività dai muscoli.

Infine, attenzione a non eseguire gli esercizi nel modo sbagliato. Un errore di esecuzione può rendere vano l’esercizio. Meglio chiedere consiglio a un esperto che possa osservarvi nel corso degli esercizi per constatare la corretta esecuzione degli stessi e correggervi nel caso state commettendo un errore.

Muos Niscemi

Cangemi, PCI: la lotta contro il MUOS continua

CGA dice sì al Muos. Dichiarazione di Luca Cangemi, segreteria nazionale del Partito Comunista Italiano La sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa, che conferma l’autorizzazione a installare nel territorio di Niscemi la macchina di guerra e devastazione ambientale chiamata MUOS, non ...
Leggi Tutto
Parlami di musica...e non andare via, di Valentina Frinchi

Nuova edizione del libro “Parlami di musica…e non andare via”, dal Rock progressive al Jazz di Valentina Frinchi

È palermitana, classe '71, Valentina Frinchi, la "Signora degli eventi" che nel 2016 ha pubblicato il suo primo lavoro come scrittrice con la passione per la musica nel Dna. "Parlami di musica... e non andare via" - dal Rock progressive ...
Leggi Tutto
Fabio Citrano suca a Salvini

Fabio Citrano e il suca a Matteo Salvini, il fascicolo al consiglio di disciplina dell’Ordine dei giornalisti

Caso Citrano-Salvini al consiglio di disciplina, l'Odg Sicilia: maggiore continenza sui social Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, riunito oggi a Palermo, ha deliberato l'invio al Consiglio di disciplina territoriale del fascicolo relativo al caso del collega Fabio Citrano ...
Leggi Tutto
Usb, manifestazione stop glifosato

Stop glifosato, tavolo di coordinamento all’Ars. Usb: “Stop pesticidi. Diritto alla sovranità alimentare”

Venerdì 11 gennaio alle ore 10:30 in Assemblea Regionale Siciliana, nella Sala Rossa “Pio La Torre”, il tavolo di coordinamento Stop glyphosate La Federazione del Sociale USB Catania, insieme agli altri firmatari del manifesto "StopGlifosato", parteciperà, presso  l'Assemblea regionale siciliana, ...
Leggi Tutto