Mazara del Vallo, sequestrato ieri da libici un peschereccio. Forse oggi liberato l’equipaggio

“Non ho personalmente parlato con l’equipaggio, ma mi hanno detto che stanno bene e che hanno trascorso una notte tranquilla a bordo. Adesso attendo, da quello che mi è stato fatto capire, che mi venga comunicato l’importo della multa da pagare per il rilascio”.

Con queste parole Domenico Asaro, di professione armatore ha voluto sottolineare la sua amarezza di fronte alla notizia dell’ennesimo sequestro di un suo peschereccio. Si tratta del  “Ghibli Primo”, sequestrato ieri mattina da miliziani libici a largo di acque internazionali, a 25 miglia circa dalla zona di Bomba, nell’area di Tobruk. Il mezzo è stato poi condotto nel porto di Ras al Helal.

“Viviamo ormai una situazione insostenibile – ha concludo Asaro – che dura da almeno 20 per i continui sequestri subiti. Non ce la facciamo più”.

 

Il futuro della Sicilia sull'asse Palermo-Roma

Società a controllo pubblico, Armao: “Tema centrale nell’azione di governo”

Nell’ambito del convegno dal titolo -Le società a Controllo Pubblico- che si terrà nell’intera giornata di oggi e di domani a Villa Malfitano a Palermo, nella sessione pomeridiana odierna, con inizio alle ore 14.30, interverrà il Vice Presidente della Regione ...
Leggi Tutto

La Traccia, una spy story con venature esistenziali firmata Luciano Zaami

Perché un antiquario italiano vuole contattare il capo carismatico della resistenza al regime dittatoriale di una capitale europea? Per scoprirlo bisognerà seguire... La Traccia (o quanto meno bisognerà leggerla), il terzo romanzo di Luciano Zaami, scrittore nisseno oggi trapiantato a ...
Leggi Tutto
Enterogermina, ritirati cinque lotti di confezioni in via precauzionale

Enterogermina, ritirati cinque lotti di confezioni in via precauzionale

Sono stati ritirati dagli scaffali delle farmacie italiane cinque lotti di Enterogermina in capsule, medicinale da banco che viene utilizzato per ricostituire la flora intestinale. È stata la stessa casa farmaceutica produttrice del medicinale, la Sanofi, a ritirate in modo volontario ...
Leggi Tutto
graduatorie asili nido Palermo Un contributo pari a 500 mila euro che permetterà alle scuole paritarie, ai nidi d’infanzia pubblici o privati e alle scuole statali di avviare le sezioni primavera.

Asili Nido, approvate le graduatorie definitive per le iscrizioni dell’anno scolastico 2018/19

Il Dirigente del Servizio Attività comunali rivolte all'infanzia comunica che con Determinazione Dirigenziale n. 179 del 21.05.2018. pubblicata all'Albo Pretorio, sono state approvate le graduatorie definitive relative alle iscrizioni presso gli Asili Nido comunali per l’anno scolastico 2018/2019. Le suddette ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest