Summer Cup Msp Kickboxing: sport e amicizia a Carini

Una grande festa dello sport al Summer Cup Msp Kickboxing che si è svolto al palazzetto “Ciro Genova” di Villagrazia di Carini. Duecento atleti, per lo più bambini, si sono sfidati sui 5 tatami allestiti per la manifestazione.

Gli spettatori hanno potuto assistere ai combattimenti di point fight, light contact, kick light e yoseikan budo. “Il lavoro di un ente di promozione sportivo è quello di far avvicinare più persone possibili alla pratica dello sport”, ha affermato il maestro Tony Cardella, responsabile del settore kickboxing Msp (Movimento sportivo popolare). “Questi tornei permettono di fare esperienza soprattutto ai neofiti, prima di passare alle gare agonistiche delle federazioni”.

Il maestro ha anche parlato della pratica degli sport da combattimento come la kickboxing: “Si tratta di uno sport individuale, che dona maggiori certezze e forma il carattere, abituando ad affrontare le difficoltà. Ma è anche uno sport di squadra, perché ci sono tanti compagni con cui allenarsi per crescere ed è come se sul tatami si salisse tutti insieme. E anche gli avversari aiutano in questo senso: non sono nemici ma amici che ci permettono di praticare lo sport che ci piace”. E l’abbraccio tra i due atleti alla fine di ogni combattimento è il momento in cui si capisce il rispetto e l’amicizia che lega chiunque pratichi queste discipline.