Lomonte e i Siciliani Liberi dai confini: è la russa Maria Sviridenko l’assessore designato alle Politiche della Famiglia

È Maria Sviridenko l’assessore alle Politiche Familiari indicata da Ciro Lomonte, il candidato sindaco di Siciliani Liberi. Russa, da 12 anni cittadina di  Palermo, è sposata con un ingegnere e madre di 4 figli. A Maria Sviridenko è stata assegnata una delega di grande importanza strategica, poiché nel programma elettorale di  Lomonte è fondamentale il ruolo della famiglia che “sarà al centro del progetto amministrativo della nuova Palermo. La nostra – continua Lomonte – sarà una città che protegge e coccola i bambini e con Sviridenko faremo diventare davvero Palermo capitale dei giovani”.

Su assessore e assessorato si concentra una grande attenzione per il carattere innovativo della proposta. Se la novità Sviridenko è facile da intuire – sarebbe il primo assessore straniero di Palermo – sulla delega è necessario un approfondimento perché si va ben oltre la tradizione della solidarietà sociale. “Quando parliamo di assessorato alla Famiglia intendiamo capovolgere il concetto sinora utilizzato di puro e semplice assistenzialismo, necessario ma insufficiente. Oggi è penalizzato il concetto di famiglia,  è necessario che, nella società in cui viviamo, si passi dall’assistenza alla sussidiarietà. Non vogliamo rivolgerci soltanto alle famiglie bisognose ma a tutte le famiglie, indipendentemente dal reddito, valutarne le esigenze e trovare le soluzioni adeguate. Si pensi, ad esempio, agli asili, un problema che riguarda ogni famiglia di ogni quartiere di Palermo”

Maria Sviridenko sarà ufficialmente presentata domani alle ore 12 nella sede del comitato elettorale di Siciliani Liberi (via don Orione, 35).

Pin It on Pinterest