Dario Baccin, responsabile del settore giovanile del Palermo, passa all’Inter

In attesa del closing che tarda ad arrivare, il Palermo perde pezzi importanti del suo staff tecnico. Il primo è Dario Baccin, in scadenza il 30 giugno, che si sarebbe già accordato con l’Inter per diventare il vice di Piero Ausilio, direttore sportivo nerazzurro.

Il responsabile del settore giovanili andrà a ricoprire un ruolo di primo livello in un club che, il prossimo campionato, ha tutta l’intenzione di rilanciarsi. Ma è ovvio che sulla scelta del dirigente ha pesato fortemente l’incertezza che regna in casa rosanero. Nel Palermo, oltre ai ritardi e alle tensioni per il presunto passaggio di consegne tra Zamparini e Baccaglini, non c’è un direttore sportivo e, a fine stagione, scadranno i contratti del segretario Roberto Felicori, del consulente del presidente Stefano Pedrelli, dell’allenatore Diego Bortoluzzi, del tecnico della Primavera Giovanni Bosi e di quello dell’Under 17, Giuseppe Scurto.

Nessuno di loro, come appunto il responsabile del settore giovanile Dario Baccin, ha ricevuto garanzie sul futuro e difficilmente continueranno con il Palermo. Il primo addio, appunto, è quello di Baccin come rivela il Corriere dello Sport. Nell’ambito della riorganizzazione nerazzurra con l’arrivo dell’ex d.s. della Roma, Walter Sabatini, e con il tentativo di convincere Antonio Conte ad accettare la panchina dell’Inter, ecco cosa scrive il quotidiano sportivo: “L’ex ct (Conte, ndr) conosce bene anche il nuovo braccio destro di Ausilio, Baccin: con quest’ultimo ha giocato nella Juve e ha lavorato insieme nel Siena promosso in A nel 2010-11”.

Secondo FCINTER1908.IT “il dirigente rosanero nel tardo pomeriggio di giovedì è stato in sede all’Inter per limare i dettagli dell’accordo. Baccin è convinto di poter dare il suo supporto nella crescita del progetto sportivo dell’Inter e di Suning; questo lo ha spinto a rifiutare una proposta della Juventus che nei mesi scorsi gli aveva offerto la gestione del settore giovanile bianconero e un ingaggio superiore rispetto a quello che andrà a percepire in nerazzurro”.

 

Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto
Premio Renzino Barbera

Al Teatro Politeama il “Premio Renzino Barbera – La Sicilia del Fare per la Cultura”

Una serata-omaggio, dedicata al grande poeta e umorista Renzino Barbera, per valorizzare le eccellenze e i talenti siciliani che si sono distinti nella propria terra Lo spettacolo si svolgerà il prossimo sabato 6 ottobre, alle ore 21.30 al Teatro Politeama, ...
Leggi Tutto