Trapani, arrestati affiliati della cosca del boss Matteo Messina Denaro

Stanotte i Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Trapani hanno eseguito 14 arresti. Si tratta di uomini vicini al boss mafioso Matteo Messina Denaro.
I provvedimenti sono stati emessi dalla procura distrettuale antimafia di Palermo. I reati sono quelli di associazione mafiosa, estorsione, detenzione illegale di armi, aggravati dalle finalità mafiose.

In manette sono finiti Vito Vincenzo Rallo, secondo gli inquirenti a capo della famiglia di Marsala, Andrea Alagna, Alessandro D’Aguanno, Vincenzo D’Aguanno, Calogero D’Antoni, Giuseppe Gentile, Michele Giacalone, Massimo Giglio, Simone Licari, Ignazio Lombardo, Michele Lombado, Alessandro Rallo, Nicolò Sfraga e Fabrizio Vinci.

Dall’indagine emerge uno spaccato che riguarda le tensioni interne alla ‘famiglia’ per la spartizione delle risorse finanziarie derivanti dalle attività illecite e l’intervento pacificatorio, che sarebbe avvenuto nel 2015 da parte dello stesso Matteo Messina Denaro. Inoltre, gli accertamenti avrebbe fornito “inediti e importanti elementi, per l’epoca – affermano gli investigatori – riguardanti l’operatività e la possibile periodica presenza del latitante nella Sicilia occidentale”.

Le indagini del Ros hanno, inoltre, portato alla ricostruzione degli assetti e delle gerarchie della cosca mafiosa di Marsala.

14 arrestati vicini Matteo Messina Denaro

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Mattarella in visita a Catania, inaugurazione del viale intitolato a Ciampi

Visita oggi del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel quartiere di Librino a Catania, dove ha preso parte all’inaugurazione di viale Carlo Azeglio Ciampi. Alla cerimonia hanno partecipato anche il figlio dell’ex Capo dello Stato, Claudio Ciampi, il governatore della ...
Leggi Tutto
Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Spari contro centro ricreativo africano a Vittoria, indagano i Carabinieri

Sparati contro un centro ricreativo di persone nordafricane in via Senia a Vittoria, nel Ragusano, quattro colpi di pistola. Ad intervenire i Carabinieri, che stanno ascoltando alcuni testimoni. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, i colpi sarebbero stati sparati ...
Leggi Tutto
Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Senza né acqua né cibo, guardie zoofile Oipa salvano 10 cani in una villa a Mondello

Dieci cani completamente abbandonati a se stessi, sporchi, senza né acqua né cibo e con evidenti ferite sanguinanti, sono stati trovati all’interno di una villa dismessa, costretti a vivere tra le loro feci, diversi rottami e senza un riparo, a ...
Leggi Tutto
Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, appuntamento il 19 gennaio con Ciclabili Siciliane

Lezioni di cicloturismo, per trasformare un’attività ludica in un’opportunità economica, con effetti benefici per tutto il territorio siciliano. A tenerle l’associazione Ciclabili Siciliane, giunta al terzo appuntamento - previsto il prossimo 19 gennaio, dalle ore 19 alle 21, presso il ...
Leggi Tutto

Pin It on Pinterest