Maradona-Konami, lieto fine: il campione testimonial Pes fino al 2020

Lieto fine nella querelle tra Diego Armando Maradona e la Konami, dopo che il Pibe de Oro si era scagliato contro la software house per la sua presenza non autorizzata nel videogame Pes 2017.

Secondo quanto riportato dal portale spaziogames il presidente di Konami, Takayuki Kubo, avrebbe raggiunto un accordo con l’ex campione, volando direttamente in Argentina per fargli firmare un contratto che lo renderà testimonial del famoso videogame calcistico fino al 2020.  Un accordo per una somma non precisata ma che Maradona ha detto voler in parte devolvere in beneficenza per la costruzione di campi di calcio in Argentina, per consentire ai più giovani di avvicinarsi facilmente a questo sport.