Palermo, sequestrati 90 chili di sigarette di contrabbando: due arresti

La Polizia ha arrestato due fratelli, entrambi pregiudicati, e sequestrato 90 chili di sigarette di contrabbando nel quartiere Zen di Palermo. In manette sono finiti Antonino e Matteo Biondo, di 25 e 28 anni.

Gli agenti hanno sorpreso Antonino Biondo mentre vendeva le sigarette in un banchetto di legno. Una volta fermato, hanno quindi deciso di perquisire la sua abitazione, dove sono state trovate 78 stecche di sigarette estere di varie marche, tutte senza alcun sigillo dei Monopoli. Altre 296 stecche sono state trovate nell’appartamento del fratello. I tabacchi sono stati tutti sequestrati mentre i due fratelli sono stati condotti negli uffici della squadra mobile di Palermo.

Pin It on Pinterest