Pozzallo, otto chili di marijuana tra i bagagli: arrestato dalla Guardia di Finanza

Stava per imbarcarsi da Pozzallo su un catamarano diretto a Malta con otto chili di marijuana nascosta tra i bagagli. Un uomo di origine polacca è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Ragusa, che ha operato in collaborazione con l’Agenzia delle dogane.

La marijuana era stata conservata in buste sottovuoto per tentare di eludere i controlli dei cani antidroga. Per gli investigatori lo stupefacente avrebbe avuto un valore di mercato di circa 50mila euro.

Pin It on Pinterest