Eterno Giorgio Corona. A (quasi) 43 anni segna e manda l’Atletico Catania in Eccellenza

Tra pochi giorni, il 15 maggio, Giorgio Corona festeggerà i 43 anni. E ancora, il bomber capellone, palermitano purosangue che a Palermo non ha mai giocato, segna e fa vincere le sue squadre. L’ultima rete, nel recupero del derby con il Città di Catania, è valsa la promozione in Eccellenza all’Atletico Catania, dopo un solo anno in Promozione. Un gol segnato in pieno recupero, che ha consentito alla nobile decaduta del calcio etneo di mantenere i due punti di vantaggio sull’Atletico Ragusa e tornare da dove era scesa l’anno scorso. Una vittoria che premia una scalata incredibile: a febbraio, l’Atletico aveva uno svantaggio dalla vetta della classifica di otto punti. La migliore difesa del campionato, appena 13 gol subite in 30 partite, 22 vittorie e una sconfitta e una striscia di dieci vittorie consecutive.

Se i gol di Re Giorgio, l’anno scorso non servirono a evitare la retrocessione, quest’anno, le sei reti in otto presenze dal suo ritorno in campo a gennaio, hanno contribuito, eccome, alla promozione di una squadra che ha centrato diversi record in stagione. Mai, però, quanti ne detiene il suo attaccante. Corona è uno degli attaccant più longevi al mondo. In carriera ha giocato più di 650 partite, segnando 250 gol in tutte le categorie: dalla Serie A, vissuta per un solo anno, con la maglia del Catania e con un gol al Palermo, in un memorabile derby al Barbera, alla B, col Catanzaro e il Mantova, fino ai campi di Serie C1 e C2, poi Lega Pro, anche col Messina di cui dovrebbe diventare dirigente, team manager, una volta appese le scarpette al chiodo, questa volta davvero, a fine stagione.

E’ stato un segno del destino che il suo ultimo gol fosse “pesante”, un gol per la gloria.

Festa dell'accoglienza alla scuola Antonio Ugo a Palermo

Cresce l’indignazione per le parole di odio e intolleranza verso la Festa dell’accoglienza a Palermo

Non si placano le polemiche sorte in queste ore a seguito dell’articolo sul quotidiano “La Verità”, diretto da Maurizio Belpietro, con cui Francesco Borgonovo esprime il suo particolare punto di vista sulla Festa dell’accoglienza organizzata dalla scuola Antonio Ugo di ...
Leggi Tutto
Il Museo del Carretto Siciliano - The Sicilian Cart Museum

Museo del carretto siciliano, entro il 2018 l’inaugurazione a Palazzo Valguarnera-Ganci

Nelle scuderie del prestigioso Palazzo Valguarnera-Ganci, noto al pubblico dei cinefili per la celebre scena del ballo ne “Il Gattopardo” di Luchino Visconti, verrà inaugurato a Palermo entro la fine del 2018 il Museo del carretto siciliano. Simbolo dell’iconografia folcloristica ...
Leggi Tutto
Tutte le facce di Facebook

Tutte le facce di Facebook, un libro da condividere

Dopo la nascita di Facebook, niente è stato più come prima. E noi, come siamo sopravvissuti? Ce lo racconta Riccardo Lo Bue nel suo libro Tutte le facce di Facebook. Giovani e meno giovani, pensionati e studenti, uomini e donne: ...
Leggi Tutto
Carmelo Ferlito

Carmelo Ferlito, tre premi speciali al “Var Talent 18”

Il cantante catanese si è classificato al 4° posto al “VarTalent 18" Festival Canoro d'Italia (6 ottobre - Trento) ma si aggiudica ben tre premi speciali: migliore base, migliore interpretazione e migliore look Carmelo Ferlito, cantante e interprete originario di ...
Leggi Tutto