Primo Maggio, i sindacati nazionali a Portella della Ginestra: “L’economia deve ripartire dal rispetto dei diritti dei lavoratori”

I sindacati nazionali hanno voluto celebrare il Primo Maggio a Portella della Ginestra, in Sicilia, a 70 anni dalla prima strage dell’Italia repubblicana. L’eccidio avvenne il Primo maggio 1947, quando una folla di lavoratori, donne, bambini e anziani, riuniti nella località montana del comune di Piana degli Albanesi per manifestare a favore dell’occupazione delle terre incolte e per festeggiare la vittoria del Blocco del Popolo nelle recenti elezioni per l’Assemblea Regionale Siciliana, fu bersagliata dalle raffiche di mitra della banda criminale di Salvatore Giuliano. Undici manifestanti furono uccisi, altri tre morirono nei giorni successivi, una sessantina i feriti.
Lavoro, le nostre radici, il nostro futuro’, questo lo slogan scelto da Cgil, Cisl e Uil, per celebrare la festa dei lavoratori del 2017 con gli interventi dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Susanna Camusso, Carmelo Barbagallo e Annamaria Furlan.
Forte il messaggio dei sindacati nazionali. La disoccupazione giovanile è l’emergenza prioritaria. “Investimenti privati e pubblici sono calati costantemente negli ultimi anni”- denuncia Susanna Camusso. “Senza investimenti è falso raccontare ai giovani che ci saranno prospettive di lavoro”.
“L’emergenza che da tanti anni attraversa il nostro paese è il tema del lavoro: come rilanciare lo sviluppo e creare occupazione” – afferma Annamaria Furlan. “Se tutto il Paese non riparte, a iniziare dal Sud non supereremo mai a crisi”.
“Occorre fare ripartire il Mezzogiorno per far ripartire l’Italia” – sottolinea Carmelo Barbagallo. “Lottare per la legalità, ma nello sviluppo”.

(ph. Grazia Bucca © Studio Camera)


Primo Maggio: Camusso, Furlan e Barbagallo a Portella della Ginestra

Manifesto Cgil, Cisl e Uil sulla celebrazione del Primo Maggio 2017

Federmoda Confcommercio Palermo

Federmoda Confcommercio Palermo, nuovo direttivo, Patrizia Di Dio confermata presidente

Eletto per il prossimo quinquennio il nuovo direttivo Federmoda Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, imprenditrice nel settore della moda, nel corso dell’assemblea che si è svolta in mattinata, alla presenza del vice presidente nazionale di Confcommercio ...
Leggi Tutto
Giusto Catania

Iniziativa ‘Giu le mani da Salvini’. Protesta Giusto Catania, capogruppo Sc: “Grave provocazione contro la magistratura”

"La manifestazione 'Giu le mani da Salvini' organizzata a Palermo è una volgare provocazione e una vera e propria intimidazione nei confronti della Procura della Repubblica”, protesta Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune. “È un momento molto delicato perchè sono ...
Leggi Tutto
Noi siamo immortali, libro di Giovanni Cupidi

“Noi siamo immortali”. Ficarra e Picone presentano ai Cantieri Culturali di Palermo il libro di Giovanni Cupidi, prefazione di Jovanotti

“Ognuno ha la propria storia, che è unica, e questo è il bello. Non racconto la mia perché è più speciale di quella degli altri ma proprio perché è diversa. Adoro il concetto di diversità, che include l'unicità di ognuno ...
Leggi Tutto
Modigliani Experience

Modigliani Experience, Les Femmes: l’universo femminile di Amedeo Modigliani dal 3 novembre a Palermo, Palazzo Bonocore

Le donne di Modigliani da Taormina a Palermo. Dopo l’esposizione a Palazzo Corvaja in programma fino al prossimo 21 ottobre la mostra “Modigliani Experience, Les Femmes”, ideata dall’Istituto Amedeo Modigliani, in preparazione delle celebrazioni del centenario della morte del grande ...
Leggi Tutto